Politica

Francesco Romualdi nuovo coordinatore provinciale di Fratelli d'Italia

L'avvocato sondriese prende il posto del commissario Butti da poco eletto sottosegretario alla Presidenza del Consiglio

L'avvocato sondriese Francesco Romualdi è il nuovo coordinatore provinciale di Fratelli d'Italia. Il 47enne succede al senatore comasco Alessio Butti nominato, nella giornata del 31 ottobre, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all’innovazione tecnologica. Un avvicendamento atteso visto che Butti era stato mandato in Valtellina con il chiaro obiettivo di dare struttura al partito di Giorgia Meloni.

"Il coordinamento provinciale di Sondrio di Fratelli d'Italia formula le più sentite congratulazioni al proprio commissario provinciale, augurandogli di proseguire con successo, entusiasmo e coinvolgimento il proprio impegno politico, come finora sempre dimostrato. Oltretutto, l’ottimo risultato elettorale ottenuto nella nostra provincia da Fratelli d’Italia alle ultime elezioni politiche è certo anche merito dello stesso Butti il quale ha saputo riorganizzare il partito a livello provinciale, individuando donne e uomini validi e capaci che, oramai da mesi, rappresentano una dirigenza di partito pronta a procedere in autonomia ora che il commissario avrà l’onere e l’onore di rivolgere propri impegni e le proprie attenzioni nel gravoso ma prestigioso incarico", si legge in una nota.

Nei prossimi giorni verrà, quindi, formalmente effettuata la 'cerimonia della campanella' nella quale verrà ufficialmente nominato il nuovo coordinatore provinciale. Romualdi sarà incaricato di proseguire il percorso politico tracciato.

"Il coordinamento provinciale di Fratelli d’Italia di Sondrio conosce a fondo le problematiche locali, in primis quelle relative alla sanità, alla viabilità, al turismo ed alla sicurezza pubblica ed ha approntato vari dipartimenti tematici che si occuperanno di ascoltare la cittadinanza al fine di portare le problematiche locali all’attenzione dei nostri referenti in Parlamento ed in tutte le altre sedi istituzionali", prosegue la nota.

Da Fratelli d'Italia confidano in una sempre maggiore adesione da parte della popolazione sul territorio provinciale alle idee ed alle proposte politiche, nazionali e locali, che caratterizzano la compagine che si candida ad essere la forza politica trainante in vista delle imminenti elezioni regionali, provinciali e del capoluogo di Sondrio che si terranno nel 2023.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francesco Romualdi nuovo coordinatore provinciale di Fratelli d'Italia
SondrioToday è in caricamento