rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Divieto revocato

Sondrio, revocato il divieto: si può tornare a bere l'acqua del rubinetto

Era stato istituito venerdì dopo che le analisi avevano rilevato alcune non conformità a livello microbiologico

In data odierna 25 luglio 2023 il sindaco di Sondrio Marco Scaramellini, con propria ordinanza n 177/2023 (Revoca_ordinanza_acqua), ha provveduto a revocare le prescrizioni della precedente ordinanza, emanata venerdì, con la quale era stato adottato il divieto temporaneo di utilizzare l’acqua della rete idrica per il consumo umano sul territorio comunale di Sondrio fino al ripristino della conformità biologica.

La misura è stata assunta a seguito di nota formale da parte di Ats della Montagna con la quale si è provveduto a comunicare che, a seguito dei risultati dell’analisi microbiologica, i parametri fissati dalla legge (D. Lgs. n. 18/2023) sono risultati conformi alla norma, con il conseguente venir meno del divieto originariamente imposto.

 A far data da oggi i cittadini e i soggetti economici-imprenditoriali potranno di conseguenza riprendere l’uso normale dell’acqua per tutti gli utilizzi, ivi compreso l’utilizzo di carattere alimentare.

Il ringraziamento del sindaco

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondrio, revocato il divieto: si può tornare a bere l'acqua del rubinetto

SondrioToday è in caricamento