rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Ricordo speciale / Bormio

Bormio, ai bordi della pista Stelvio un omaggio per Mirko Lupo Olcelli

Realizzato ed esposto uno striscione per lo sfortunato talento dello scialpinismo scomparso in un tragico incidente stradale

Amava le montagne e sognava (con fondatissime possibilità di realizzare questo suo desiderio) le Olimpiadi invernali di Milano-Cortina 2026 con le gare della sua disciplina, lo scialpinismo, che saranno ospitate a Bormio.

E oggi proprio da Bormio è arrivato un bel messaggio di ricordo e affetto per lui, Mirko Lupo Olcelli, 18enne e promettentissimo talento dello scialpinismo, scomparso prematuramente nelle scorse settimane a causa di un incidente stradale avvenuto nel territorio comunale di Valfurva.

Ai bordi della pista Stelvio, dove si è disputato il Super-g maschile valido per la Coppa del mondo di sci alpino, è stato infatti esposto uno striscione che recitava "Ciao Mirko Lupo" ed era anche "ornato" con un cuore. Il neo maggiorenne sondalino, insomma rimane nei pensieri e nei cuori dei suoi amici, di tutti coloro che lo hanno conosciuto e anche degli "addetti ai lavori" del mondo degli sport invernali come peraltro dimostrato anche dai numerosi messaggi di cordoglio a lui dedicati nell'immediatezza della tragedia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bormio, ai bordi della pista Stelvio un omaggio per Mirko Lupo Olcelli

SondrioToday è in caricamento