rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Politica

Sondrio Democratica è pronta per aggiustare la città con Del Curto

Presentati i 32 candidati della lista civica in previsione delle elezioni comunali. Bettinelli: "Per aggiustare Sondrio servirà un nuovo sindaco e Simone Del Curto è la persona giusta"

La lista di Sondrio Democratica è completa ed è convinta nel sostenere la candidatura a sindaco di Simone Del Curto. La compagine, composta da 16 donne e da altrettanti uomini ed espressa in ordine alfabetico, è pronta a raccontarsi ed ascoltare la città in previsione delle elezioni comunali dei prossimi 14 e 15 maggio. "Sondrio Democratica è una lista civica storica, sono ormai 30 anni che è nel panorama nella vita amministrativa di questa città, ed ha espresso numerose personalità, oltre che un grande sindaco (Alcide Molteni, ndr). Anche questa volta saremo al via per la competizione elettorale che che sta per iniziare, sostenendo con entusiasmo la candidatura di Simone Del Curto", spiega Francesco Bettinelli, referente della lista.

Ben 17 i candidati consiglieri comunali alla prima esperienza, a dimostrazione che "se le persone sono coinvolte nel modo giusto hanno ancora voglia di impegnarsi e dare proprio contributo per la vita amministrativa della loro città". "La nostra lista è il connubio perfetto tra tradizione e innovazione. Tradizione perché ci sono persone con esperienza, che sono già state candidate e che sono pronte a mettere a disposizione la loro esperienza. Innovazione grazie ai tantissimi, quasi la maggior parte, alla prima candidatura, anche molto giovani. Ciò non può che far piacere e dare entusiasmo", ha rimarcato il consigliere comunale uscente Donatella Di Zinno.

"Sensibilità diversa"

"Come abbiamo avuto modo di verificare in questi cinque anni, raccogliendo le sensazioni, le segnalazioni e le lamentele, c'è una considerevole parte di Sondrio che non è soddisfatta di come è stata amministrata la città. Ci sono tanti cittadini che hanno priorità diverse nelle scelte amministrative e nella visione di questo capoluogo. Sondrio è una città da aggiustare più che da costruire. Nelle opere pubbliche, ma anche in ambito sociale e culturale, non va fatta tabula rasa ma serve interpretare ed ascoltare la città, in modo da mettere a terra soluzioni diverse rispetto a quanto fatto in questi in questi anni. Condividiamo con Simone l'idea che tante cose sono da rimettere in funzione. Pensiamo di avere una sensibilità diversa da quella della maggioranza uscente e quindi cercheremo di spiegare, ma anche di ascoltare i nostri concittadini. Noi siamo convinti: per aggiustare Sondrio servirà un nuovo sindaco e Simone è la persona giusta" ha aggiunto Bettinelli.

Secondo i candidati di Sondrio Democratica il nome di Del Curto è quello giusto per voltare pagina in città. "Non potevamo trovare un uomo migliore, un uomo di strada come l'abbiamo definito, per la rara umiltà e la capacità di ascolto che lo contraddistinguono. Noi vogliamo un sindaco che sia del territorio, che esca, che stia in mezzo alla gente che la ascolti. Siamo sicuri e certi che Simone sia la persona giusta perché è un uomo di strada e come lui vogliamo una Sondrio felice e con il sorriso. Le idee non ci mancano e nemmeno le forze per realizzarle. È nostro diritto e dovere lavorare insieme per aggiustare la nostra città e renderla felice", ha evidenziato Di Zinno.

"Bella gente"

La voglia di fare bene insieme è tangibile. È lo stesso candidato sindaco a raccontarlo. "Il Comune di Sondrio ha bisogno di bella gente, come quella di questa lista, per risolvere i problemi. Per esempio questa non è una città per i giovani, dopo la scuola c'è solo il bar, perchè non ci sono alternative. Ma non è nemmeno una città per anziani. Abbiamo si qualche casa di riposo, ma poi chi vuole gestirsi autonomamente o chi vuole avere dei punti di incontro in giro per la città, non li ha".

"Vogliamo caratterizzare Sondrio come una città turistica, anche nelle sue frazioni. Per avere del buon turismo, devi avere dei cittadini che vivono bene. L'idea è quella di avere una città dove si viva bene, dove si stia bene, non soltanto dal punto di vista economico. Per fare ciò ci occuperemo anche del disagio sociale, che è aumentato in questi anni a causa del covid e della crisi economica, in termini di giustizia sociale. Se si scende al secondo piano del parcheggio di Piazza Garibaldi ci sono tre letti in cartone. Per la prima volta a Sondrio non sappiamo dove far dormire le persone. Per questo vogliamo costruire rapidamente un dormitorio per non far dormire la gente sotto i ponti", ha aggiunto Del Curto.

Il candidato del centrosinistra pensa ai quartieri di Sondrio. "Alla Piastra, per esempio, è un quartiere che per anni è stata abbandonato. Con la precedente Amministrazione avevamo ricevuto quei fondi che sono stati impiegati nei progetti di riqualificazione che però è stato solo di riammodernamento. Poco è stato fatto per quanto riguarda l'aspetto culturale e morale della nostra città. Ma non c'è solo la Piastra, c'è per esempio il quartiere sud-est, dove si sentono abbandonati per la mancanza di servizi. La promessa è quella di essere una squadra che saprà ascoltare le persone e mettersi al servizio delle persone.

Attenzione alla sanità

Tra i candidati consiglieri della lista civica vi sono anche 3 medici. Una presenza forte che necessariamente spinge ad una riflessione sulla sanità locale e cittadina. "L'ospedale di Sondrio si trova in una situazione di gravi difficoltà. A differenza dei sindaci dell'Alta Valle, i quali si sono sempre espressi in difesa dell'ospedale Morelli, l'Amministrazione comunale uscente non ha mai speso una parola per salvaguardare l'ospedale del capoluogo di provincia. Io penso invece che un capoluogo di provincia abbia la necessità di avere un ospedale da capoluogo di provincia. I cittadini di Sondrio devono sapere di poter far affidamento su un ospedale adeguato, cosa che in questo momento non è", ha sottolineato Alessandro Spolini. Dello stesso parere anche il collega Bruno Oria.

Tutti i candidati di Sondrio Democratica

  • Acquistapace Elisa
  • Bellinzona Galli Federico
  • Bergomi Valerio
  • Bettinelli Francesco “Bisa”
  • Boscacci Anna
  • Carella Pasquale
  • Casucci Ilenia
  • Contestabile Silvia Ester Consiglia
  • Contu Luca
  • Corlatti Andrea
  • Del Zio Riccardo
  • Di Zinno Donatella
  • Fiori Lauretta
  • Forzatti Angelo
  • Ignoti Dennis
  • La Bella Rossella
  • Lanza Orfeo Luca Giovanni
  • Marveggio Adriano
  • Messa Fausta
  • Miotti Giulia
  • Mondino Sergio
  • Murrone Antonella
  • Oria Bruno
  • Pizzini Riccardo
  • Porra Loredana
  • Porta Laura
  • Tempra Samantha Lisa
  • Sciaresa Alfio
  • Selvetti Paola
  • Spolini Alessandro
  • Stefanelli Alessandra
  • Zambon Susanna 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondrio Democratica è pronta per aggiustare la città con Del Curto

SondrioToday è in caricamento