rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Politica

Elezioni comunali a Sondrio, Forza Italia c'è

Nonostante le difficoltà il partito di Silvio Berlusconi sostiene la ricandidatura di Scaramellini a sindaco con una sua lista. Della Patrona: "Marco è una persona coerente e assolutamente capace. Con lui vogliamo stravincere"

Nonostante le difficoltà Forza Italia sosterrà Marco Scaramellini nella sua ricandidatura a sindaco di Sondrio alle prossime elezioni comunali, in programma il 14 e 15 maggio prossimi. Erano state le dimissioni del commissario provinciale, Claudio Righi, rassegnate alla fine di marzo, a mettere in discussione la presenza della lista forzista all'interno della coalizione di centrodestra alle Comunali.

"Ci siamo rimboccati le maniche e, come sempre fanno gli uomini di spirito, che ci mettono tutto quello che possono per raggiungere il risultato, ce l'abbiamo fatta. La cosa più straordinaria è che siamo riusciti a coinvolgere un sacco di persone di Forza Italia della prima ora. Sono fiero ed emozionato della lista che abbiamo portato a Sondrio. Grazie ai candidati che hanno creduto  al nostro progetto e grazie a Marco Scaramellini, il quale, oltre alla buona amministrazione di questi 5 anni, ha saputo starci vicino nei momenti di difficoltà", ha spiegato nell'incontro con la stampa per la presentazione della lista, Elio Della Patrona, vice di Righi ed ora nuovo commissario provinciale.

"Vogliamo una Sondrio che continui a crescere, come ha fatto fino a oggi. Non solo ed esclusivamente in termini di opere, ma anche in termini di operatività, come tutto quello che è stato fatto dall'Amministrazione in corso. Marco si è dimostrato una persona coerente, una persona assolutamente capace e soprattutto ha saputo fare buona sintesi di tutte le istanze e di tutte le problematiche presenti all'interno delle liste. È stato un ottimo condottiero. Noi saremo assolutamente leali. Con lui non vogliamo vincere, ma stravincere", ha aggiunto Della Patrona.

Soddisfatto di aver "chiuso il cerchio" senza defezioni, il sindaco uscente ho voluto innanzitutto fare alcuni ringraziamenti. "Voglio ringraziare Forza Italia, perché è stata un alleato fin dall'inizio di questa esperienza, e Filippo Rebai, per il grande impegno profuso come consigliere comunale. Fin da subito ha messo a nostra disposizione la sua esperienza, visto che molti di noi avevano poca praticità con le questioni amministrative. Spesso ci è venuto in soccorso, facendoci capire quali fossero le dinamiche da seguire. Per questo lo voglio ringraziare pubblicamente".

"Ci tenevo che Forza Italia fosse della partita perché, come ho detto in tutte le presentazioni di lista, la nostra compagine è un mix di civici e di partiti. Questa è la ricetta giusta per me. Il lavoro fatto da Forza Italia è straordinario. In così poco tempo siete riusciti a comporre una lista molto variegata, con persone di peso. Mi sembra anche un bel gruppo con giovani e persone più esperte. La nostra compagine è veramente forte. Ritengo che per amministrare un capoluogo serva veramente coesione. In questi cinque anni abbiamo lavorato bene insieme e il nostro obiettivo è stato anche quello di farlo con Milano e Roma. Abbiamo tenuto ben saldi i collegamenti, addirittura rafforzandoli, perché la città di Sondrio resta pur sempre un capoluogo, seppur piccolo, con delle funzioni anche di indirizzo", ha rimarcato Scaramellini.

Forza Italia, nuovo corso in Valtellina 

La creazione della lista per le elezioni amministrative di Sondrio viene vissuta, all'interno del partito di Silvio Berlusconi, come una ripartenza in tutta la provincia. Dopo anni di scarso coinvolgimento del territorio, gli insediamenti di Della Patrona a commissario provinciale e di Alessandro Sorte nel ruolo di coordinatore regionale danno vigore alla compagine. "Vorrei che Forza Italia ricominciasse ad avere il consenso che merita, anche in Valtellina e Valchiavenna. L'attenzione che il partito a livello regionale ci ha riservato nelle ultime settimane è stata incredibile e sarà uno stimolo per fare assolutamente meglio e per riportare consensi. Dobbiamo lavorare con costanza e determinazione, esattamente come dimostrato in questo mese di lavoro straordinario insieme, per diventare interlocutori importanti e credibili nella nostra realtà provinciale", ha detto Della Patrona rivolgendosi ai candidati consiglieri presenti. 

"Qui bisogna fare i complimenti. Solo qualche giorno fa tutto questo era impensabile. Avete dimostrato, in pochi giorni, come ricostruire una comunità all'interno del centrodestra, distante dalla sinistra e dal PD, ma anche distinta all'interno della coalizione di centrodestra. Questa è una formula vincente, quella di dare spazio alle varie sensibilità. Noi siamo l'area moderata, siamo i liberali, siamo i popolari e ci riconosciamo nella grande famiglia del Partito Popolare Europeo. Noi coniughiamo l'ideale con il reale, una forza politica pragmatica che non ha mai ragionato con l'ideologia, ma ha sempre affrontato i problemi nell'ottica della politica, quella del fare quello che serve. Qui è stato veramente fatto un bel lavoro, ma noi non vogliamo fare un blitz. Vogliamo rilanciare ed eleggere dei consiglieri comunali per dare il nostro contributo ed essere una forza determinante all'interno del centrodestra. Questo è il nostro obiettivo. Forza Italia, forza Sondrio. Dai che ce la facciamo", ha esortato il neo coordinatore regionale Alessandro Sorte.

Forza Italia ha tutto per ritrovare elettori in provincia di Sondrio. Ne è convinto anche il sottosegretario alla Difesa, Matteo Perego. "Dobbiamo recuperare il nostro consenso perché abbiamo tutti gli ingredienti per far bene. La vostra faccia, la vostra competenza, la vostra professionalità e la vostra dedizione sono sicuro che permetteranno di riavvicinare le persone che in passato ci hanno votato e che guardano al nostro simbolo, non soltanto come un grande pilastro della storia del centrodestra, ma anche come futuro con una classe dirigente che ha saputo rinnovarsi".

I candidati

  • Roberto Alteri
  • Emanuele Ambrosini
  • Alessandra Baroncini
  • Verusca Bellasi
  • Egidio Berti
  • Cristina Bonato
  • Gabriele Bondio
  • Diana Bordoni
  • Carmensita Carli
  • Agostino Da Polenza
  • Alessandro De Bernardi
  • Paola Del Grosso
  • Letizia Della Marianna
  • Michele Della Pollina
  • Daniele Di Tullio
  • Ennio Ferrari
  • Zhiqiang Lin
  • Alessia Lugoboni
  • Roberto Paganoni
  • Silvia Rossatti
  • Dario Ruttico
  • Maria Francesca Sanna
  • Giovanni Scalia
  • Luca Scieghi
  • Riccardo Spinetti
  • Pierluigi Telattin

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali a Sondrio, Forza Italia c'è

SondrioToday è in caricamento