Orgoglio per la Polisportiva Albosaggia con lo sci alpinismo, tre atleti convocati per le Olimpiadi Invernali Giovanili

Rocco Baldini e Silvia Berra - con Luca Vanotti riserva - hanno "staccato" il biglietto per i Giochi olimpici di Losanna del prossimo gennaio

Il sogno olimpico si avvera per due giovanissimi scialpinisti valtellinesi della Polisportiva Albosaggia: Rocco Baldini e Silvia Berra - con Luca Vanotti riserva - hanno infatti staccato il biglietto per Losanna dove, dal 9 al 22 gennaio 2020, si disputeranno le Olimpiadi Invernali Giovanili.

Per la società sportiva orobica - che nel proprio palmares vanta vittorie e primati con i quali si è scritta la storia di questa disciplina - un traguardo di grandissimo prestigio.
Ad annunciare la convocazione di Berra e Baldini, il loro allenatore e preparatore Ivan Murada, campione le cui storiche imprese si sono declinate negli ultimi dieci anni nell’impegno a livello federale ed all’interno della stessa Polisportiva Albosaggia nella quale è anima e motore della sezione di skialp.

Per l’intera comunià di Albosaggia, la partecipazione ai Giochi Olimpici nella vicina Confederazione Elvetica, rappresenta anche una spinta al progetto di inserimento di questa specialità nelle Olimpiadi Invernali del 2026 con il Meriggio candidato ad ospitarne le prove.

Grande soddisfazione nei commenti a caldo del Presidente della Polisportiva Albosaggia, Gianluca Cristini e del sindaco di Albosaggia Graziano Murada.

«Un traguardo e un trampolino che regalano soddisfazioni e nuovo slancio ai nostri atleti - sono le parole di Cristini - ma anche ai molti volontari che si adoperano quotidianamente per la loro crescita e i loro risultati».

Carico di emozione l’augurio del primo cittadino:” Il mio abbraccio e un forte in bocca al lupo a questi ragazzi che insieme ad altri quattro della nostra Polisportiva erano stati preselezionati; questo premia - conclude Murada - il nostro progetto di un paese che cresce grazie al lavoro di squadra condiviso da tutte le sue componenti”.
Gli atleti in partenza per Losanna saranno festeggiati sabato 21 dicembre nella piazza del Municipio di Albosaggia alle ore 17.30 con l’investitura ufficiale ed una sorpresa.
L’evento è aperto al pubblico.

Ed ora una breve presentazione dei nostri atleti convocati alle Olimpiadi Youth di Losanna che rappresenteranno l'Italia alla prima dello scialpinismo a cinque cerchi.

I convocati

Rocco Baldini -  classe 2002
Entra in Polisportiva Albosaggia per caso nel 2015 proveniente da un passato sportivo limitato ad un poco di calcio, sci ed escursioni in montagna con la famiglia. Vivacissimo, solare, simpatico, in un istante si inserisce nel gruppo e comincia a praticare le varie attività supportato da un "motore" al top e da una grande motivazione.
Le sue esplosive doti atletiche trovano massima espressione nella corsa in montagna e nello skialp, disciplina nella quale, a fronte della giovane età, ha già un passato agonistico internazionale: nel 2018 l’approdo in Nazionale di corsa in montagna (bronzo ai Mondiali Youth a squadre) che nello scialpinismo ai campionati europei sull’Etna. Nel 2019 convocato per i Mondiali in svizzera, conquista il bronzo nell’individual race nella cat. cadetti.
Ed ora, dopo un’esperienza estiva nella conduzione di un rifugio a 3000 m di quota, è prontissimo per centrare nuovi ed importanti obiettivi.
Premiato Polisportivo giovane del 2019.

Rocco Baldini Poli Albosaggia-2

Silvia Berra - classe 2002
Sin da piccolissima milita nella Polisportiva Albosaggia dove si dedica all'atletica ed in particolare alla corsa.
Il padre Giacomo l'avvicina allo scialpinismo nel 2016; da li il passaggio al team giovanile della Polisportiva è solo una formalità.
Dopo un primo periodo di apprendistato fra i Cadetti, la scorsa stagione conquista tutto a livello nazionale: titolo nella Vertical, nella Sprint e nell'Individuale; argento nella Staffetta e una lunga serie di vittorie in praticamente tutte le gare cui partecipa, in particolare nel circuito di Coppa Italia.
La convocazione in Nazionale non giunge inaspettata, come neppure la medaglia d’argento ai mondiali di Villars.
Premiata Polisportivo giovane del 2019.

Silvia Berra Poli Albosaggia-2

Luca Vanotti - classe 2003
Giovane talentuoso sia nella corsa in montagna che nello skialp, da anni corre per la Polisportiva Albosaggia e con determinazione è alla ricerca di sempre migliori performance.
Alcuni piccoli incidenti non gli hanno permesso di dare il meglio nella scorsa stagione, ma ora dopo un’estate di impegnativa corsa in montagna, è partito al massimo in questa stagione conquistando 4 vittorie (di cui 3 titoli Nazionali) ed un 2° posto su 5 gare.
Segnaliamo la vittoria – in team con Riccardo Boscacci – della Pierra Menta 2019 nella cat cadetti.

Luca Vanotti Poli Albosaggia-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto a Chiesa Valmalenco per la scomparsa di Claudio Rota

  • Ardenno, tenta di uccidere i figli con il gas e di togliersi la vita: arrestata

  • Valmalenco, i carabinieri non riescono a calmare il figlio violento: sedato e ricoverato

  • Coronavirus, la Lombardia verso l'entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Talamona, padre e figlio in scooter non si fermano all'alt dei carabinieri: inseguiti e denunciati

  • Sci, verso la chiusura degli impianti di risalita per le vacanze: si attende la conferma del Dpcm

Torna su
SondrioToday è in caricamento