rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Corsa su strada / Morbegno

Il centro storico è pronto a ospitare le sfide del Trofeo Morbegnese

Edizione numero 35 della manifestazione podistica in programma giovedì: quasi 600 gli atleti al via

Chiuse ufficialmente le iscrizioni, è quasi tutto pronto per il Trofeo Morbegnese, gara nazionale Bronze di corsa su strada e campionato regionale di società master di 10 km che il Gs Csi Morbegno organizzerà il 25 aprile nel centro storico della città del Bitto.

Numeri alla mano saranno complessivamente 588 gli atleti al via (di cui 268 nella gara di 10 km), partendo dai piccoli Esordienti 5 fino ad arrivare ai Master. La gara regina è ovviamente quella da 10 km (percorso omologato dal giudice di gara Fidal Dario Giombelli il 3 marzo 2023): un circuito di 2.467,03 metri da ripetere 4 volte a cui si aggiungono i 131,87 metri della partenza arretrata per arrivare esattamente alla misura finale di 10.000 metri. Partenza quindi al centro di piazza Mattei e arrivo davanti alla succursale della Banca Popolare di Sondrio in via Nani, main sponsor del 35° Trofeo morbegnese, dopo aver toccato gli angoli più suggestivi della città di Morbegno: il ponte sul Bitto con la statua di San Giovanni Nebomuceno, la pizza Tre Fontane, il Municipio, il complesso di Sant’Antonio, la Collegiata di San Giovanni Battista, il Monumento ai Caduti.

I favoriti

Tra gli atleti con il miglior tempo di accredito spiccano il talamonese Mattia Sottocornola (Atletica Lecco) già vincitore nel 2019 e 2021 con il tempo di 31’40”, il capitano del Gp Santi Graziano Zugnoni (4° lo scorso anno e reduce dal titolo nazionale Csi di cross), il trio master dell’Atletica Paratico Kris Zanoni, Renato Tosi e Roberto Pedroncelli, tutti e tre campioni regionali master di cross nelle rispettive categorie, il giovane morbegnese Francesco Bongio, quest’anno in prestito alla Recastello Radici Group, che nel 2023 sulle strade di casa fu 6° assoluto, il polivalente Massimiliano De Bernardi (Atl. Lario) a suo agio nei trail, nei cross e su strada e già 7° lo scorso anno a Morbegno. Attenzione anche al bormino Matteo Bradanini (DK Runners), al maratoneta Luca Radaelli (Gs Csi Morbegno).

Nella gara in rosa, occhi puntati sulla promettente Nicole Coppa (Bracco Atletica), seconda lo scorso anno, azzurra agli Europei di cross nel 2022 e forte di un tempo di accredito di 36’03”. Attenzione alle master Loretta Bettin (Atl. Paratico), atleta da 1h20’ nella mezza maratona, la compagna di squadra Cristina Cotelli, recente seconda nella 10K di Brescia, Laura Brenna (La Michetta), che nel suo palmares ha la vittoria nella Lago Maggiore Marathon, e ovviamente l’evergreen Cinzia Zugnoni (Gs Csi Morbegno), quest’anno medaglia d’argento a squadre agli Europei Master indoor, oltre alla giovane Sveva Della Pedrina (Gp Valchiavenna).

Per il campionato di società Master l’Atletica Paratico, forte di 50 atleti iscritti, ha già fatto capire che a Morbegno non verrà solo in gita. D’altronde la corazzata di Enzo Tengattini non ha rivali non solo in Lombardia, ma anche in Italia.

I record da battere sono quelli di Alain Cavagna (31’00” nel 2022) e Alice Gaggi (35’33” nel 2018).

Ad aprire le gare, con inizio alle ore 14.00, il settore giovanile che animerà il centro storico di Morbegno e richiamerà sicuramente tanti genitori e sostenitori. Alle 16.00 il via alla gara unica da 10 km, per Allievi, Junior, Promesse, Senior e Master. In palio anche i titoli provinciali individuali di corsa su strada per le categorie giovanili. La gara sarà inoltre prova del campionato provinciale Csi Sondrio di atletica. Segreteria e distribuzione pettorali in piazza S. Giovanni, spogliatoi e docce presso la palestra in piazza S. Antonio.

L'elenco iscritt è consultabile al seguente link: https://www.fidal.it/risultati/2024/COD11216/Index.htm

Tutte le informazioni su www.gscsimorbegno.org e https://www.fidalsondrio.it/event/35-trofeo-morbegnese/

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il centro storico è pronto a ospitare le sfide del Trofeo Morbegnese

SondrioToday è in caricamento