rotate-mobile
Sabato, 2 Dicembre 2023
Tris di podi

Andrea Bagioli, che finale di stagione!

Il ciclista valtellinese, dopo il terzo podio alla Coppa Bernocchi fa ancora meglio al Gran Piemonte e in una classicissima come il Giro di Lombardia

Non poteva concludersi meglio la stagione di Andrea Bagioli, forte ciclista malenco, e, contestualmente, la sua esperienza con la Soudal-Quick Step. 

Dopo aver chiuso al terzo posto la Coppa Bernocchi, Bagioli ha dimostrato ancora di più di poter lottare alla pari e di battere i migliori. Innanzitutto, al Gran Piemonte (ex Giro del Piemonte) in cui ha tagliato il traguardo davanti a tutti e ha festeggiato la vittoria battendo in volata Hirschi e Aranburu e staccando di 11" un gruppo di cui, tra gli altri, faceva parte Filippo Ganna.

Poi al Giro di Lombardia, ultima grande classica della stagione, dove il talento della Valmalenco si è dovuto arrendere solo al fuoriclasse sloveno Tadej Pogacar, ma ha conquistato un (se possibile) ancor più prestigioso secondo posto regolando in volata un gruppo formato da campioni del calibro di Roglic e dei fratelli Adam e Simon Yates, oltre al russo Vlasov.

Un finale di stagione, come detto, da grande protagonista, con Andrea Bagioli che nel 2024 cercherà un'ulteriore crescita e nuove vittorie in una nuova squadra visto che, pochi mesi fa, ha firmato un contratto con la Lidl-Trek.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Andrea Bagioli, che finale di stagione!

SondrioToday è in caricamento