rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024
I migliori in Lombardia

Atletica leggera: quattro nuovi campioni regionali in provincia di Sondrio

I titoli lombardi sono stati conquistati nelle prove disputate a Saronno e valide per le categoria Juniores e Promesse

Non soltanto nella corsa in montagna, ma anche in pista si fanno valere gli atleti della provincia di Sondrio. Nei campionati regionali di atletica leggera riservati alle categorie Juniores e Promesse, infatti, sono arrivati ben quattro titoli lombardi per i portacolori delle società di Valtellina e Valchiavenna.

Lo junior del Centro Olimpia Piateda OilService Pneumatici Valtellina Daniele Lanzini si porta a casa un altro titolo regionale: nei 110 ostacoli si impone in 15"04, mentre nei 100 metri si butta nella mischia e chiude al 31° posto in 11.51.

L’under 23 Milena Masolini (Gp Valchiavenna) conferma i grandi progressi 2023 negli 800 metri togliendo ben 18 secondi al personal best per scendere a 4:34.76 e laureandosi campionessa regionale Promesse. La imita la compagna di squadra Alessandra Succetti nei 3000 siepi con il crono il 11:38.13.

Alessandra Succetti - Foto Davide Vaninetti, FotoRunValtellina

Milena Masolini - Foto Davide Vaninetti, FotoRunValtellina

Nei 5000 metri Elisa Rovedatti (Gs Csi Morbegno) fa il bis: dopo il titolo lombardo Juniores (abbinato all’alloro Assoluto) sui 5 km su strada vince anche i 5000 metri in pista in 17:54.76, prima al traguardo subito davanti ad Alice Piana (Bracco), campionessa Promesse in 17:56.36.

Elisa Rovedatti - Foto Davide Vaninetti, FotoRunValtellina

Da citare anche il 4° posto di Giovanni Zugnoni (Gp Santi) nei 5000 metri che demolisce il personale migliorandolo di ben 48 secondi e portandolo a 15:02.75; in gara anche l’allievo Gabriele Sutti (Gs Valgerola) 20° in 16:32.52. Negli 800 metri al via Gianluca Nesossi ed Andrea Zoanni, entrambi del Gp Valchiavenna, rispettivamente 8° in 1:55.39 e 12° in 1:56.68 ed i gemelli Steffanoni di Albosaggia (tesserati per il CuS Insubria Varese Como): 6° Saverio in 1:54.18 e 10° Giovanni in 1:55.85 (entrambi al primato personale).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica leggera: quattro nuovi campioni regionali in provincia di Sondrio

SondrioToday è in caricamento