Elezioni provinciali, "Moderati, autonomi e liberi" per la Valtellina e la Valchiavenna

Il comunicato a firma di Filippo Rebai, coordinatore provinciale di Forza Italia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SondrioToday

La lista “Moderati, Autonomi e Liberi” nasce nell’interesse del nostro territorio: con questo obiettivo diversi amministratori locali hanno sottoscritto un accordo elettorale volto a creare un contenitore di ascolto di tutte le forze moderate, aperto e libero.

È una lista che nasce civica, nel solco dei moderati popolari, grazie al contributo e al consenso di molti amministratori locali accomunati da un solo obiettivo: fornire un’alternativa agli amministratori che negli ultimi anni si sono sentiti esclusi dai processi decisionali. Con serietà e autonomia, ci poniamo l’obiettivo di lavorare con il Presidente nell’interesse dei valtellinesi e dei valchiavennaschi: i prossimi mesi saranno infatti carichi di sfide per il nostro territorio e siamo certi che solo un impegno attento e costante e alle principali occasioni di sviluppo può consentire all’ente Provincia di fare passi avanti.

Divengono pertanto indispensabili l’ascolto e il contributo concreto dei consiglieri provinciali, con il fine unico di scegliere e coordinare le dinamiche politiche che conducano alla declinazione ed allo sviluppo dei contenuti dell’autonomia della nostra Provincia, così come rappresentata dalla “Carta di Chiavenna”, vera espressione delle volontà dei sindaci e degli amministratori della nostra terra.

La lista “Moderati, Autonomi e Liberi” per definizione non vuole essere contro nessuno, ma costruire per il bene dei cittadini della Valtellina e della Valchiavenna. Crediamo infatti che sia giunto il momento per tutte le forze libere e moderate di impegnarsi per fornire ai cittadini un buon governo della nostra Provincia.

Filippo Rebai

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento