Per un ultimo mandato / Albosaggia

Albosaggia, Graziano Murada si ricandida

"Sarà il mio ultimo "giro" anche vista l'età. Vogliamo garantire un futuro e opportunità per i nostri giovani"

Ha sciolto le riserve e correrà ancora per ricoprire il ruolo di sindaco, per un ultimo mandato, Graziano Murada, primo cittadino uscente della località orobica.

"Ci siamo ritrovati e confrontati con i componenti della lista uscente che mi hanno chiesto la disponibilità di ricandidarmi - spiega Murada -. Ho detto di sì, ma a patto che ci sia una maggiore collegialità. Sarà il mio ultimo "giro", vista anche l'età, e credo sia necessaria una progettualità che guardi al domani e metta al centro i giovani e il loro futuro. Va bene tappare i buchi nelle strade oppure mettere a posto le piccole cose di un paese come il nostro, ma è fondamentale guardare al futuro e lavorare per garantire opportunità ai nostri giovani".

La lista che sosterrà la candidatura di Graziano Murada è ancora in fase di chiusura: "Rispetto al passato stiamo facendo maggiore fatica - ha ammesso lo stesso Murada - visto che in molti hanno perso la voglia di mettersi a disposizione e non si tratta certo di disaffezione verso il paese o verso la cosa pubblica, ma tutto è legato alla complessità della macchina amministrativa, alla pesantezza della burocrazia e alle eccessive responsabilità. Riprendendo la metafora che utilizzo sempre per spiegare la vita amministrativa ai nuovi entrati in consiglio, siamo come l'ultima catena del vecchio paiolo per girare la polenta: quando succede qualcosa siamo i primi a scottarci e ad avere problemi, mentre invece quando c'è da decidere ci sono poi enti sovracomunali e organismi che lo fanno per noi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Albosaggia, Graziano Murada si ricandida
SondrioToday è in caricamento