rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca Torre di Santa Maria

Masso sulla provinciale in Valmalenco, strada a senso unico alternato

Operai al lavoro per ripristinare sicurezza e circolazione dopo la tragedia sfiorata lungo la SP 15 a Torre di Santa Maria

Si viaggia a senso unico alternato lungo la strada provinciale 15 in Valmalenco, dopo che nella serata di martedì 27 febbraio un grosso masso è piombato sulla carreggiata. Le autorità, dopo i sopralluoghi compiuti con il ritorno della luce in zona Scilironi, nel territorio comune di Torre di Santa Maria, hanno optato per non chiudere al transito. Gli operai sono già all'opera per disintegrare la roccia e ripristinare la circolazione quanto prima, oltre che le protezioni.

Quanto accaduto, attorno alle ore 21 di ieri sera, poteva avere ben altre conseguenze. Il masso, dopo aver preso velocità nel bosco ed aver divelto le alte reti paramassi presenti in qul punto, è caduto sulla carreggiata ovest, quella che Chiesa in Valmalenco porta a Sondrio. Solo per una coincidenza non ha coinvolto mezzi.

Durante la notte per alcune ore la SP15 è rimasta chiusa, facendo rimanere isolata l'intera vallata malenca. Immediatamente allertati sul posto sono giunti i vigili del fuoco di Sondrio, coadiuvati dai volontari di Chiesa in Valmalenco, oltre ai carabinieri e ai referenti del Comune di Torre di Santa Maria e della Provincia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Masso sulla provinciale in Valmalenco, strada a senso unico alternato

SondrioToday è in caricamento