rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
la tragedia / Piantedo

Aereo precipitato sul Legnone, morto uno dei due piloti

Prima dello schianto i due collaudatori si sono eiettati fuori dal velivolo il fiamme. Recuperato in gravi condizioni il compagno di volo

Non ce l'ha fatta uno dei due piloti dell'aereo militare schiantatosi contro il monte Legnone, tra le province di Sondrio, Bergamo e Lecco, nella tarda mattinata di mercoledì 16 marzo.  Nonostante si fosse eiettato fuori dal velivolo in fiamme insieme al compagno l'impatto con la montagna è stato troppo violento per poter sopravvivere.

Ancora in corso le fasi di recupero della salma del collaudatore di origini inglesi Dave Ashley. "A seguito dell’intervento delle unità di soccorso purtroppo è stato constatato, nonostante la manovra di eiezione, il decesso di uno dei due piloti per cui Leonardo esprime il suo più profondo cordoglio" ha comunicato l'azienda titolare del velivolo.

Sopravvissuto, seppur in gravi condizioni, il secondo pilota. I soccorritori lo hanno trovato su uno sperone di roccia dove era atterrato con il suo paracadute. È già stato elitrasportato in ospedale. Numeroso il personale medico e di soccorso coinvolto nelle operazioni. Il campo base è stato allestito nel campo sportivo di Colico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aereo precipitato sul Legnone, morto uno dei due piloti

SondrioToday è in caricamento