rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Tra sport ed ecologia

L'1 e il 2 ottobre la terza edizione di Valtellina EcoGreen

La gara con auto elettriche e ibride sarà valida come tappa di ben tre campionati italiani

Mancano ormai meno di due settimane alla kermesse EcoGREEN organizzata da Aci Sondrio, giunta alla sua terza edizione e che si terrà l'1 e il 2 ottobre prossimi. Si tratta di un evento sportivo che coniuga il turismo, in vista dei Giochi Olimpici 2026, con la corretta informazione culturale sull’uso più consapevole dell’auto per la tutela del patrimonio paesaggistico, storico, culturale e naturale, con uno sguardo attento allo sviluppo dell’economia locale. Automobile Club di Sondrio vuole lanciare sul territorio un evento sportivo volto a promuovere la mobilità elettrica, ibrida e bi-fuel (metano, biometano, gpl) per sviluppare una maggiore consapevolezza dei cittadini verso trasporti privati più efficienti e meno inquinanti e un turismo maggiormente orientato alla sostenibilità, rilanciando i piccoli Comuni della Valle.

Uno degli obiettivi dell’evento, che andrà in scena come detto l’1 e il 2 ottobre, sarà quello di valorizzare i piccoli Comuni della Valtellina, rappresentati dalla splendida cornice dell’alta valle in cui si incastona il Comune di Lanzada con la finale del Trofeo nazionale Green Hill Climb. Per il Campionato Green Endurance e il Trofeo Green Challenge Cup, saranno previste soste in punti strategici, capaci di attrarre flussi turistici e locali, contribuendo al rilancio economico e sociale del territorio.

Con questo evento, Aci Sondrio, in linea con la mission di Automobile Club Italia, vuole rilanciare, anche verso i giovani e i neofiti, attività sportive legate a stili di guida orientati al pieno rispetto del Codice della strada con un occhio ai consumi, alla sicurezza e alle minori emissioni sia in termini di rumore che di agenti inquinanti.

La gara

La terza edizione di Valtellina Ecogreen si configura come una tripla competizione sportiva - che coinvolgerà il Comune di Sondrio e i Comuni limitrofi, nonché il Comune di Lanzada - con auto elettriche, ibride, bi-fuel che prevede una tappa di tre Campionati Italiani già iscritti a calendario ACI Sport:

  • Campionato Italiano Green Endurance, basato sui consumi e sulle capacità di navigazione e guida, dedicato sia ai campioni di regolarità che ai neofiti
  • Trofeo Nazionale Green Challenge Cup per neofiti, giovani, appassionati di regolarità, press, team building
  • Trofeo Nazionale Green Hill Climb per appassionati di rally, giovani, campioni di regolarità

Tutte le competizioni si configurano come gare di regolarità a bassa velocità e impatto agonistico, in cui i veicoli percorreranno sabato 1 ottobre per il Green Endurance circa 300 km lungo i Comuni della Valtellina, da Sondrio a Bormio con diversi controlli timbro in location segrete che i concorrenti sapranno solo 5 giorni prima della gara; per la Green Challenge Cup circa 200 km su 2 Gare, attraversando su strade aperte i Comuni che circondano il territorio valtellinese da Sondrio a Bormio (Gara 1) e ritorno (Gara 2).

Le partenze delle vetture vedranno il quartier generale presso una location appropriatamente scelta: Piazza Garibaldi nel centro di Sondrio, dove è in programma anche la cerimonia finale e di premiazione che si terrà sabato. Sempre il sabato, sarà possibile scoprire un’interessante esposizione di auto e moto ecologiche con test drive e confrontarsi con tante novità sul mondo della mobilità “green”.

Invece domenica 2 ottobre la Green Hill Climb, che si svolgerà con auto stradali, si configura come gara di regolarità a media con velocità moderata e basso impatto agonistico, in cui i veicoli percorreranno circa 3 km di un percorso che coinvolgerà la via principale del Comune di Lanzada in una gara in salita a velocità regolamentate che ripercorrerà il territorio dal Centro Sportivo (sede anche dei riordini tra le manche) fino al confine con le strade che portano alle miniere. Le partenze e gli arrivi per le vetture vedranno il quartier generale presso una location centrale nel Comune di Lanzada, compresa la cerimonia finale e di premiazione che si terrà domenica nel tardo pomeriggio.

In questa finale di Trofeo Nazionale, ci sarà anche la premiazione della Coppa EcoGREEN per chi ha partecipato anche alle altre gare di Aci Varese e Aci Como. La manifestazione sportiva sarà aperta a tutti perché potranno gareggiare sia piloti professionisti, sia amatori, o semplici curiosi, che per un weekend potranno scoprire le meraviglie del territorio, soggiornando presso delle location convenzionate.

Gli eventi collaterali

L’evento, che si terrà nella città di Sondrio e nei Comuni limitrofi, attraversando punti strategici di grande interesse artistico-paesaggistico, è la terza gara di regolarità «EcoGREEN» per vetture ecologiche organizzata nel territorio valtellinese e vuole essere anche dimostrazione da una parte, del cambio generazionale che stanno subendo i veicoli, dall’altra delle abitudini dei cittadini, sempre più sensibili alla qualità dell’aria e della vita. Per questo in piazza Garibaldi a Sondrio, sabato 1 ottobre dalle 10.00 alle 20.00 e domenica 2 ottobre dalle 9.00 alle 13.00 ci sarà l’EcoEXPO & Green Test Drive, in cui le concessionarie del territorio metteranno in mostra le auto green e sarà possibile provarle, scoprendo quanto la tecnologia ha fatto passi avanti nel mondo della mobilità sostenibile.

In contemporanea, sabato dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.00 e domenica dalle 8.30 alle 13.00 si terrà “Karting in Piazza” il cui obiettivo primario è quello di offrire ai bambini di età compresa fra i 6 ed i 10 anni la grande opportunità di iniziare ad apprendere le prime fondamentali basi di comportamento per l'uso corretto della strada, senza tralasciare l'aspetto sportivo e propedeutico, attraverso anche l’esperienza diretta di guida di kart elettrici. Le prenotazioni per partecipare si possono effettuare sul sito www.valtellinaecogreen.it

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'1 e il 2 ottobre la terza edizione di Valtellina EcoGreen

SondrioToday è in caricamento