rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Tappa austriaca in archivio

Sci alpinismo, azzurre ai piedi del podio nella Vertical Race di Schladming

Alba De Silvestro ha chiuso quarta, sesto posto per Giulia Murada. Nella prova maschile il migliore dei valtellinesi è Michele Boscacci, sedicesimo

Dopo il podio conquistato nella Sprint Race oggi è proseguita la rincorsa di Giulia Murada alla Coppa del mondo generale di sci alpinismo, la Ismf World Cup ski mountaineering. La forte atleta di Albosaggia ha disputato la Vertical Race sulle nevi austriache di Schladming e ha chiuso la sua fatica in sesta posizione.

Ancora meglio di lei ha fatto Alba De Silvestro che ha conquistato la quarta posizione con 26" di distacco dalla francese Emily Harrop che è salita sul gradino più basso del podio. Seconda posizione, invece, per l'altra transalpina Axelle Gachet Mollaret, mentre a vincere per la prima volta in carriera è stata la padrona di casa Sarah Dreier. Da segnalare anche il tredicesimo posto di Giulia Compagnoni.

A livello maschile, i valtellinesi hanno chiuso lontano dalle prime posizioni: il migliore è stato Michele Boscacci, sedicesimo, mentre Robert Antonioli e Nicolò Ernesto Canclini si sono piazzati, rispettivamente in diciannovesima e ventunesima posizione.

Miglior italiano è stato Federico Nicolini, quinto, mentre a conquistare il podio sono stati lo svizzero Remi Bonnet, il belga Maximilien Drion Du Chapois e l'altro elvetico Werner Marti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sci alpinismo, azzurre ai piedi del podio nella Vertical Race di Schladming

SondrioToday è in caricamento