rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Questione di secondi

Sci alpinismo: atlete valtellinesi ai piedi del podio nella Vertical di Schladming

Alba De Silvestro e Giulia Murada hanno chiuso al quarto e quinto posto a pochi secondi dal bronzo di Celia Perillat-Pessey

Hanno concluso ai piedi del podio la Vertical Race odierna di Schladming in Austria, valida per la sesta tappa della coppa del mondo di sci alpinismo, la Ismf World Cup ski mountaineering, Alba De Silvestro e Giulia Murada. Le due portacolori della nazionale azzurra si sono piazzate, rispettivamente, in quarta e quinta posizione, a 34" e 36" dalla vincitrice, l'austriaca Sarah Dreier, ma a brevissima distanza dalla francese Celia Perillat-Pessey, terza a 32" dalla Dreier.

A completare il podio, seconda a 23", l'altra austriaca Joanna Hiemer, mentre Giulia Compagnoni si è piazzata settima, appena davanti a Lisa Moreschini, e Katia Mascherona ventunesima.

Nella prova maschile, migliore degli azzurri è stato il trentino Federico Nicolini, terzo e battuto di soli 5" dal francese Thibault Anselmet, secondo, ma a oltre 1' di distanza dal vincitore, lo svizzero Remi Bonnet. Per quanto riguarda gli atleti valtellinesi, tredicesimo Michele Boscacci che ha preceduto di due posizioni Robert Antonioli. Ventisettesimo Nicolò Ernesto Canclini.

Domani la tappa di Schladming proseguirà e si concluderà con la Sprint Race.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sci alpinismo: atlete valtellinesi ai piedi del podio nella Vertical di Schladming

SondrioToday è in caricamento