rotate-mobile
Domani mattina

Olimpiadi: subito chance di medaglia per gli atleti valtellinesi

Domani la staffetta mista di short track, mentre c'è attesa per capire se Thomas Bormolini verrà inserito nel quartetto misto di biathlon

Si comincia a fare sul serio alle Olimpiadi invernali di Pechino 2022 e gli atleti valtellinesi che fanno parte della spedizione italiana hanno subito chance di medaglia.

Short track

Domani, infatti, verrà assegnata la medaglia della staffetta mista di short-track e Arianna Fontana ha subito l'occasione di portare a casa una medaglia: per la campionessa di Polaggia sarebbe la nona alla quinta partecipazione olimpica, il che la farebbe entrare ancora di più nella storia non solo dello short-track, ma dello sport italiano e mondiale.

Ad andare a caccia del podio con lei saranno altri pattinatori valtellinesi, visto che della nazionale di short-track fanno parte anche le sorelle Martina e Arianna Valcepina, Luca Spechenhauser e Yuri Confortola.

I quarti di finale sono in programma alle 13,23 ore italiana di domani, sabato 5 febbraio; semifinali alle 13,53 e finalissima alle 14,23 a chiudere il programma di giornata.

Sempre per quanto riguarda lo short-track nella mattinata di domani si disputeranno, a partire dalle 12, le batterie dei 500 metri femminili, specialità in cui Arianna Fontana è campionessa olimpica in carica, mentre alle 12,38 via alle batterie dei 1000 metri maschili.

Il biathlon

Domani alle 10, inoltre, debutterà anche il biathlon con la staffetta mista e l'Italia, che può puntare anche in questo caso a una medaglia, potrebbe schierare al via il valtellinese Thomas Bormolini che si contende un posto nel quartetto con Dominik Windisch, mentre sembra certo l'inserimento nel team azzurro di Lukas Hofer. Al femminile pochi dubbi sulla presenza di Dorothea Wierer e Lisa Vittozzi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olimpiadi: subito chance di medaglia per gli atleti valtellinesi

SondrioToday è in caricamento