rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Spettacolare disciplina / Madesimo

A Madesimo brillano i migliori al mondo di Downhill

Nel weekend appena trascorso si è disputata la prova di Coppa Italia valida anche come prima tappa del Trofeo Regione Lombardia, che ha visto al via anche molti atleti di spicco a livello internazionale

Torna a splendere il sole sulla Coppa Italia di downhill e lo fa alla grande con un weekend ricco di emozioni a Madesimo per la terza prova della competizione, valida anche come prima tappa del nuovo "Trofeo Regione Lombardia" di specialità.

Tantissimi i riders al via e soprattutto molti nomi internazionali: a vincere la gara assoluta è stato l’inglese Luke Williamson con una run perfetta e un tempo incredibile con 2’43.688. Alle sue spalle non troppo distante un bravissimo Stefano Introzzi e terzo Davide Palazzari, quarto il brasiliano Roger Viera e quinto l’argentino Gonzalo Gajdosech. Un quintetto che ha esaltato tutti gli appassionati lungo il tracciato e lasciato con il fiato sospeso per il risultato finale.

Il tracciato della “Valle delle Streghe” ha conquistato tutti e i partecipanti hanno tutti concordato sulla sua spettacolarità e tecnicità. Tutti contenti e tanti i complimenti all’organizzazione, che ha messo in luce una macchina organizzativa perfetta. Fantastici i ragazzi del Bike Park e di Madesimo tutta, dall’ente del turismo agli impianti, dai marshal ai soccorsi, tutti hanno lavorato in modo eccellente e perfettamente coordinati e questo ha determinato la riuscita dell’evento, con applausi per tutti dal numeroso pubblico presente, sia all’arrivo che lungo il tracciato.

Anche tra le agoniste donne grande bagarre e a vincere è stata Lisa Gava, che ha saputo interpretare al meglio i tanti punti tecnici con passaggi su radici e tra i sassi, lasciandosi alle spalle sul podio Jessica Bormolini e Grazia Bufano.

Tra i Master a vincere è stato Tommaso Bovero, che sul podio è salito con Luca Fusani e Federico Robello; mentre tra le donne a vincere è stata Martina Fumagalli seguita da Tiziana Finocchio.

Tra i giovani Esordienti si sono vissute grandi emozioni, con i ragazzi chiamati a scendere su una pista molto impegnativa per loro, ma che non si sono lasciati impensierire e che hanno dimostrato tutti grande carattere e soprattutto hanno fatto una grande esperienza di gara. Il più veloce è stato Riccardo Vender davanti a Riccardo Marchetto e Samuele Dallapè; tra le ragazze Selene Pagani si aggiudica la targa di leader, precedendo Chiara Mascherini. Da sottolineare la prestazione di Lorenzo Mascherini, che nelle prove del sabato è stato il primo a scendere sotto i 3 minuti e domenica ha vinto con un discreto distacco nella categoria Allievi.

In questa prova, inoltre, sono state consegnate direttamente dalle mani dal presidente del Comitato Regionale Lombardia della Federazione ciclistica italian Stefano Pedrinazzi le maglie ai campioni regionali per il 2023.

La presenza proprio di Pedrinazzi è stata motivo di orgoglio per tutti così come quella delle numerose autorità di Madesimo. La prossima gara di Coppa Italia e del Trofeo Regione Lombardia è in programma a Borno l'8 e 9 luglio prossimi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Madesimo brillano i migliori al mondo di Downhill

SondrioToday è in caricamento