rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Al centro dell'attenzione / Livigno

Le Olimpiadi invernali sono già arrivate a Livigno

Dal nuovo headquarter del Mottolino, l'inviata Sky Francesca Piantanida racconterà i Giochi in corso di svolgimento a Pechino. E la Valtellina inizierà a respirare l'atmosfera a cinque cerchi in attesa del 2026

A partire da oggi 4 febbraio la redazione di Sky Sport 24 è in trasferta a Livigno: in collegamento con lo studio di Milano, l’inviata nel Piccolo Tibet Francesca Piantanida racconterà, direttamente dal nuovo Headquarter di Mottolino, i valori della località in un mix di grande vocazione sportiva e passione per il territorio.

Il triplice appuntamento quotidiano andrà in onda sul canale 200 di SKY alle ore 13.00, alle ore 15.30 e alle 18.30. Un viaggio emozionante che vede Livigno diventare uno dei protagonisti dell’informazione, e che accende i riflettori sui suoi punti di forza: eccellenza nella qualità dei servizi, delle strutture progettate per sportivi e amatori, e dei progetti attivi ispirati alla salvaguardia del territorio. Tutte caratteristiche che hanno contribuito a rendere questa località polo sportivo di grande interesse, che permette ai professionisti di allenarsi in quota in mezzo alla natura, e che l’hanno portata a ottenere il prestigioso riconoscimento di Comune Europeo dello Sport 2019.

Un altro spunto di approfondimento durante le dirette saranno le discipline di freestyle e snowboard: grazie alla massima expertise degli addetti ai lavori, ogni anno a Livigno gli appassionati di queste discipline possono infatti scegliere tra numerosi snowpark, maxi aree dedicate agli amanti dell’adrenalina, che permettono di cimentarsi tra salti di facile, media ed alta difficoltà, trick entusiasmanti tra la neve e discese.

Al centro dell’attenzione saranno soprattutto gli impianti di Mottolino e Carosello 3000, in vista del prossimo grande appuntamento sportivo che tra quattro anni vedrà questa località realizzare il suo sogno più grande. Meta sportiva punto di riferimento in Europa, Livigno si è contraddistina anche per l’impegno a favore dell’ambiente, con la progettazione di eventi e nuove strutture a zero impatto sul territorio. Una direzione sempre più green che ha portato il Piccolo Tibet a diventare “Livigno Plastic Free” e in cui continuerà a muoversi, a sostegno dell’ambiente, per preservare la sua fantastica cornice naturale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le Olimpiadi invernali sono già arrivate a Livigno

SondrioToday è in caricamento