rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Eccellenza e Promozione / Mese

CSI Calcio a 7, frenano ArdennoBuglio e Fondazione Mediolanum

Classifica corta nel girone di Eccellenza targato CSI Sondrio

Dopo il rinvio per maltempo dei match in calendario il 20 ottobre, si è tornati regolarmente a giocare il 26, 27 e 28 ottobre. Ha fatto eccezione l’incontro tra Polifaedo e Polisportiva Andalo, regolarmente giocato e finito con una incredibile goleada di 14 reti: 7 per ciascuna squadra.

Eccellenza, nessun strappo in vetta

Nonostante il pareggio per 2 a 2 contro il Campodolcino, l’US Ardenno Buglio Ideal Caffè resta in vetta alla classifica con 20 punti. Appena dietro, con 19 punti, troviamo Fondazione Mediolanum che viene fermata da Fusine Valtellina Giochi Maker con il risultato di 2 a 5. Quest’ultimo si accomoda in terza posizione con 16 punti, di una lunghezza davanti a Finarc GS Castionetto che fa felice il pubblico di casa vincendo 2 a 0 contro l’ASD Caspoggio. Trovano la vittoria anche il Villa C7 Metior per 5 a 2 contro il Novate Autocerfoglia, il CSI Valmasino che piega 4 a 3 i malenchi del Real Magnan. In trasferta bene il Samolaco che regola 5 a 2 i Born To Dreams Castione e l’AS Grosotto per 2 a 1 contro il Calcio a 7 Mese. In cima alla classifica marcatori troviamo uno scatenato Daniel Moretti (Fondazione Mediolanum) a quota 14 reti.

Promozione, frena anche EDAC 6 Campanili

La capolista EDAC 6 Campanili incappa in un pareggio (3 a 3 contro Webtek Rist Al Crap), ma non vede vacillare il primato con 13 punti. Lo Sporting Club Livigno resta fermo a 12 punti e osserva il turno di riposo. Scacchi Matti vince in trasferta 5 a 3 a casa della Polisportiva Andalo ed è così al terzo posto con 11 punti (ma 6 match disputati mentre le prime 2 ne hanno giocati solo 5). Bene la Polifaedo che davanti al pubblico di casa strapazza l’US Talamonese mettendo a referto il risultato di 7 a 4. Vittoria casalinga anche per l’ASD Mello che regola Impresa Rigamonti 4 a 1 e Grosso Impianti che supera Polisportiva Colorina 5 a 4. In classifica marcatori troviamo al comando Andrea Pini (Polifaedo) con 8 reti, seguito da Walter Pedroncelli (Pol. Andalo) con 7.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CSI Calcio a 7, frenano ArdennoBuglio e Fondazione Mediolanum

SondrioToday è in caricamento