rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Sotto il diluvio / Colorina

Il cross di Colorina è un affare di famiglia

La manifestazione ha assegnato anche i titoli provinciali Master di corsa campestre

Nonostante il diluvio, buona partecipazione al Cross di Colorina ottimamente organizzato dalla locale Polisportiva ieri, domenica 10 marzo e valido come seconda prova del Campionato provinciale di società di corsa campestre 2024 e campionato provinciale individuale per le categorie Master.

A vincere le gare Assolute e Master, zia e nipote, ovvero Cinzia e Giovanni Zugnoni, che non hanno avuto rivali nelle rispettive kermesse.

Nella prova femminile di 3,6 km, a cui è stata unita la gara degli Allievi, l’evergreen del Gs Csi Morbegno Cinzia Zugnoni ha vinto facile su Monica Bonesi (Gp Talamona) e sull’Allieva Francesca Rodigari (Us Bormiese). A completare la top five Elisabetta Bortolas (Gp Santi) e l’Allieva Giulia Bongio (Gs Csi Morbegno). Negli Allievi ha la meglio Mattia Manenti (Gs Csi Morbegno) su Simone Dal Farra (Gp Santi) e Alessio Zamboni (Gs Csi Morbegno).

Nella gara maschile di 6 km, ripartiti su 3 giri da 2 km, il gruppo si allunga subito e al comando si mette la promessa Giovanni Zugnoni (Gp Santi) che impone il suo ritmo e vince in 18’32” lasciando a 39” il Master 40 Bernardo Sassella (Atl. Alta Valtellina) che per un secondo tiene dietro il senior Diego Rossi (Gs Csi Morbegno). Completano la top five i due master 35 Luca Radaelli (Gs Csi Morbegno) e Fabio Sassella (Gp Talamona).

Nelle gare giovanili, nelle Esordienti Soraya Pedroncelli (Gp Santi) deve dare fondo a tutte le sue energie per battere allo sprint una combattiva Sofia Nani (Gp Santi); nei pari età maschili stesso cliché con Pietro Gosatti (Gs Csi Tirano) che precede di un secondo Mattia Andreoli (Gp Valchiavenna).

Nelle Ragazze il podio è racchiuso in 2 secondi: Elisa Pensini (Gs Csi Tirano) la spunta per un solo secondo su Linda Mazzoni (Gp Talamona) che infligge lo stesso distacco ad Aya Khattab (Pol. Albosaggia). Nei Ragazzi Giuseppe Tirinzoni (Gp Talamona) si porta a casa un’altra vittoria ai danni di Giulio Zecca (Gs Csi Morbegno). Nelle Cadette il coraggio premia Susanna Romegialli (Gs Csi Morbegno) che stacca subito il resto del gruppo e vince solitaria con 20” di vantaggio su Benedetta Pozzi (Gs Csi Tirano) e 21” su Francesca Sassella (Gs Valgerola).

Nei Cadetti il duo della Polisportiva Albosaggia (Daniel Pellegrino e Gabriele Vanini) scappa subito via e fa gara di testa. Alle loro spalle riescono ad avvicinarsi nel finale Tommaso Tarca (Gs Csi Morbegno) ed Elia Ronchi (Gs Valgerola). I quattro finiscono in questo ordine in classifica, staccati l’un l’altro da un secondo.

La classifica di società vede primeggiare il Gs Csi Morbegno su Gs Valgerola e Gp Valchiavenna. Per i diavoli rossi del presidente Ruffoni la soddisfazione di vincere anche, di giornata, in tutti i settori del Campionato di società (giovanile, assoluto e master maschile e femminile).

Ecco , infine,i campioni provinciali master 2024

Master 35: Elisa Mazzolini (Team Valtellina) e Luca Radaelli (Gs Csi Morbegno)

Master 40: Monica Bonesi (Gp Talamona) e Bernardo Sassella (Atl. Alta Valtellina)

Master 45: Maria Cristina Callina (Gs Csi Morbegno) e Marco Petrelli (2002 Marathon Club)

Master 50: Cinzia Zugnoni (Gs Csi Morbegno) e Mauro Manenti (Gs Csi Morbegno)

Master 55: Sonia De Agostini (Gp Valchiavenna) e Riccardo Dusci (2002 Marathon Club)

Master 60: Marina Testini (Gp Santi) e Luciano Compagnoni (Atl. Alta Valtellina)

Master 65: Fernanda Ioli (Gs Valgerola) e Fausto Bonesi (Gp Santi)

Master 70: Biancamaria Martina (GS Valgerola) e Aurelio Mazzoni (GS CSI Morbegno)

Master 75: Luciano Capitani (GS Valgerola)

Master 80: Duilio Volpini (GS CSI Morbegno)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cross di Colorina è un affare di famiglia

SondrioToday è in caricamento