rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Atto conclusivo

La Coppa del mondo di sci alpinismo designa i suoi campioni per la stagione 2023-2024

Sono in programma da domani a mercoledì 10 aprile le finali della Ismf world cup ski mountaineering

Momento della verità per la Coppa del mondo 2023-2024 di sci alpinismo, la Ismf world cup ski mountaineering: da domani, sabato 6 aprile, a mercoledì prossimo (10 aprile) si disputano infatti le finali della manifestazione a Cortina d'Ampezzo.

Si comincia, come detto, domani, con la Vertical Race, si prosegue domenica 7 aprile con l'Individual Race e poi, dopo la giornata di riposo di lunedì, si chiude con la Sprint Race di martedì 9 aprile e la staffetta mista di mercoledì 10 aprile.

Le classifiche

Al momento Alba De Silvestro è terza nella classifica generale della Coppa del mondo femminile con 632 punti dietro le due francesi Celia Perillat-Pessey (733) ed Emily Harrop (856). Quarta Giulia Murada con un bottino di 586 punti. Al maschile il migliore degli italiani è Nicolò Ernesto Canclini, quinto con 454 punti. Tra le Under 23 guida Lisa Moreschini con 263 punti, solamente due in più di Margot Ravinel, mentre terza è Katia Mascherona a quota 210.

Nelle singole specialità, Alba De Silvestro si gioca la coppetta di cristallo nella Individual Race, classifica in cui è seconda con 270 punti, solamente tre in meno di Emily Harrop, e anche nella Vertical Race, in cui è in vetta con 173 punti insieme all'austriaca Sarah Dreier e a +23 sulla solita Emily Harrop.

Nelle classifiche delle varie specialità al maschile, gli atleti valtellinesi sono lontani dalla vetta: Michele Boscacci e Robert Antonioli sono sesto e settimo nell'Individual Race; Nicolò Ernesto Canclini è sesto nella Sprint Race; e Michele Boscacci tredicesimo nella graduatoria della Vertical Race.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Coppa del mondo di sci alpinismo designa i suoi campioni per la stagione 2023-2024

SondrioToday è in caricamento