rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Voglia di riscatto

La Nuova Sondrio ancora alla Castellina per ripartire subito

Dopo il ko contro il Lemine Almenno, le squalifiche e le polemiche, unico obiettivo per i ragazzi di mister Fraschetti sono i tre punti

Un semplice incidente di percorso. Così va archiviata la sconfitta di sei giorni fa della Nuova Sondrio contro il Lemine Almenno alla Castellina con capitan Guillermo Busto e compagni che ora, dopo le critiche ricevute e le pronte e dure repliche alle stesse del direttore sportivo Christian Salvadori e dei tifosi di Grupp Sasela e Boys Sondrio, sono pronti a ripartire e a rimettersi in marcia ospitando sempre alla Castellina domani alle 14,30 la Cisanese in un match valido per la quindicesima giornata del girone B del campionato d'Eccellenza.

Il passo falso di sei giorni fa, ha fatto scivolare la Nuova Sondrio al secondo posto con 36 punti, a una lunghezza di distacco dalla capolista Mapello, che oggi sarà impegnata sul campo del Lemine Almenno. Dal canto suo la Cisanese domenica scorsa ha pareggiato in casa per 1-1 contro la Soresinese e occupa la settima posizione insieme al San Pellegrino con 22 punti.

I convocati

La lista definitiva dei convocati verrà diramata solamente domani mattina, visto che mister Fabio Fraschetti spera di recuperare alcuni giocatori acciaccati o che, in questi ultimi giorni, sono stati alle prese con attacchi influenzali. Sicure le assenze dei "lungodegenti" Viviani e Muletta e degli squalificati Cella, Cocuz, Gonzalo Escudero e Nicolas Rodriguez.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Nuova Sondrio ancora alla Castellina per ripartire subito

SondrioToday è in caricamento