rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Risultati di tutto rispetto

L'atletica valtellinese in mostra ai campionati italiani indoor Allievi

Buone prestazioni per Noemi Gini, Tabatha Spini e Laura Mossinelli

Spazio ai più giovani ad Ancona per un altro weekend del febbraio tricolore con gli Under 18 protagonisti sabato e domenica nei campionati italiani Allievi indoor. E di nuovo con grandi cifre di partecipazione: circa 900 presenze-gara, in rappresentanza di 227 società, che si sono contese 26 titoli per gli atleti nati nel 2007 e nel 2008, talenti che in questa stagione possono ambire a indossare la maglia azzurra in occasione degli Europei U18 di Banska Bystrica, in Slovacchia, dal 18 al 21 luglio.

Nei 1500 metri al via nella prima serie la talentuosa Noemi Gini (Gp Valchiavenna). Noemi corre sempre in testa e, a metà gara, saluta le avversarie e va a vincere con il crono di 4’45”18 (primato personale migliorato di 6 secondi), tempo che le vale il 7° posto nella classifica generale. Negli 800 metri in gara Tabatha Spini (Gp Talamona) che chiude al 5° posto in 2’21”78,  nuovo personal best che equivale al 21° posto nella classifica generale.

Da citare anche il risultato di Laura Mossinelli (Atletica Andromeda, ma cresciuta nelle fila della Polisportiva Albosaggia) che nei 60 metri si è fermata alle qualificazioni mettendo a referto il tempo di 8”10.

Campionato regionale lanci

Nonostante le condizioni meteo non delle migliori, si sono svolti regolarmente questo weekend (10-11 febbraio) a Mariano Comense anche i campionati regionali di lanci invernali Assoluti e di categoria di martello, disco e giavellotto. Sabato si sono svolte anche le gare di getto del peso. Mariano Comense tornerà protagonista tra due settimane, quando il 24 e 25 febbraio il Centro Tecnico Federale dell'Area Lanci ospiterà i Campionati Italiani di Lanci Invernali 2024.

In pedana, nel lancio del giavellotto, la valchiavennasca Elena Galli (categoria Juniores) in forza alla Bracco Atletica che ha conquistato la medaglia di bronzo scagliando l’attrezzo da 600 grammi a 33,39 metri. La misura è stata ottenuta al quarto lancio, questa la progressione: 30,75 m, 32,06, 31,80 m, 33,39 m, 32,47 m, 33,20 metri.

Elena Galli, bronzo ai campionati regionali di lanci

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'atletica valtellinese in mostra ai campionati italiani indoor Allievi

SondrioToday è in caricamento