rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Gara e premiazione

Aci Sondrio festeggia i suoi successi all'autodromo di Monza

Appuntamento sabato, in occasione del rally della località brianzola, per celebrare la vittoria della Lombardia alla Coppa delle Regioni a cui hanno contribuito anche i piloti valtellinesi

L’Aci Sondrio rinnova la presenza in autodromo a Monza, quest’anno in occasione dell’ultimo appuntamento del Campionato Italiano Assoluto Rally (CIAR) e del Campionato Italiano Rally Terra (CIRT) in programma dall’1 al 2 dicembre 2023.

Sarà una grande festa per incoronare gli ultimi vincitori dei rispettivi campionati, ma anche per condividere la passione e passare un momento di convivialità nell’Hospitality Building sala numero 107. Alla manifestazione prenderanno il via anche alcuni licenziati della provincia di Sondrio: Marco Gianesini, Marco Paccagnella, Maurizio Barni, Giulia Paganoni, Davide Bozzo, Daniel Pozzi, Massimiliano Milivinti; e Marco Milivinti.

Nella due giorni brianzola sarà possibile rivivere alcuni momenti della stagione che sta per concludersi attraverso dei video nonché vivere in diretta il Rally di Monza grazie alla cronaca di Aci Sport. Il tutto, accompagnato ovviamente dai sapori della Valtellina, con la presenza di un team d’eccezione che servirà pizzoccheri caldi agli invitati. 

Nella giornata di sabato alle 17.30 l’appuntamento sarà sempre nella sala 107 dell’autodromo per assistere alla presentazione ufficiale della prima edizione del Trofeo Regionale Province Lombarde 2024 a cui anche Aci Sondrio ha collaborato intensamente per la realizzazione al fine di valorizzare i numerosi licenziati della Lombardia e, in particolare, della provincia di Sondrio che negli anni hanno dimostrato grande impegno raccogliendo anche ottimi risultati in Italia e non solo.

Inoltre questa sarà anche l'occasione per premiare i cinque equipaggi lombardi che, grazie ai loro risultati, hanno permesso alla regione Lombardia di vincere la Coppa della Regioni Finali CRZ per il secondo anno consecutivo, alla Finale di Coppa Italia al Rally di Cassino (FR) 2023. Ricordiamo che di questi, ben cinque licenziati sono di Aci Sondrio: Fabrizio Guerra, Giacomo Perego, Nico Mostacchi, Manuel Bracchi e Davide Bozzo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aci Sondrio festeggia i suoi successi all'autodromo di Monza

SondrioToday è in caricamento