Presentata la nuova allargatissima Giunta di Tirano

Durante il primo Consiglio Comunale il rieletto sindaco Franco Spada ha presentato la sua squadra oltre che indicato alcuni consiglieri e liberi cittadini a cui verranno affidate determinate deleghe

Franco Spada e la sua squadra durante la campagna elettorale

Si è svolto nella serata di mercoledì 13 giugno 2019 il primo Consiglio Comunale con Franco Spada rieletto sindaco di Tirano. Un Consiglio comunale "particolare" visto che Spada ha presentato alla cittadinanza la propria Giunta, congiuntamente a numerosi soggetti, tra consiglieri comunali e liberi cittadini, ai quali nei prossimi giorni verranno affidate alcune specifiche deleghe.

Una squadra di maggioranza ampia e variegata che Spada ha presentato dopo aver giurato fedeltà alla Costituzione italiana. 

La composizione della Giunta:

Franco Spada, sindaco - Assessore a Bilancio, Edilizia privata, Urbanistica e Partecipazioni

Sonia Claudia Bombardieri, vicesindaco - Assessore a Cultura ed Eventi, Sviluppo turistico ed Attuazione del programma

Doriana Eva Natta - Assessore alle Politiche sociali e Partecipazione dei cittadini

Stefano Portovenero - Assessore ad Ambiente e sostenibilità e Sport

Benedetto Renzo del Simone - Assessore alla Tangenziale e Lavori pubblici

Giunta allargata

«Per ampliare la base partecipativa abbiamo studiato come conferire incarichi a consiglieri e cittadini. Nei prossimi giorni li conferirò ufficialmente Sono molto orgoglioso di questa scelta che va a qualificare ulteriormente il lavoro che andremo a svolgere nel quinquennio» ha spiegato il sindaco Spada. Una scelta voluta ma allo stesso tempo forzata visto che per legge il numero degli assessori è stato ridotto. 

Per questo, per portare avanti tutte le attività in una comunità complessa come quella tiranese, è stato deciso di affidare, entro la prossima settimana ben dieci "incarichi di collaborazione". Tra i consiglieri comunali Spada affiderà entro settimana prossima a: Camilla Pitino il settore Istruzione, a Giovanni Marchesi l'incarico per la costituzione dell’Azienda speciale, a Greta Galanga il settore turismo.

Tra i non eletti, verranno affidati a: Maurizio Mazza il settore Agricoltura, a Pietro Panizza il settore frazioni, a Luca Soltoggio il settore Tecnologia e innovazione, a Paola Ghilotti il settore Artigianato, a Egidio Trisolini il settore Attività Produttive, a Italo Capelli il settore Grandi eventi sportivi mentre a Federica Scaramuzzi il settore Comunicazioni.

A completare il consiglio comunale della cittadina abduana ci sono Marilisa StoppaniMassimo FerriDanilo Del Simone e Rosanna Fiorina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Domani i funerali di Nicola Scieghi

  • Valmalenco, marito accoltella la moglie

  • Valanga travolge tre sciatori alpinisti vicino al Passo Salmurano, uno estratto vivo dalla neve

  • Titolare trovato con cocaina e contanti, messi i sigilli a un bar del centro di Colico

  • Tragico incidente a Pavia, muore 30enne di Castione

  • Droga nell'auto e una pistola illegale a casa, arrestato uomo di Piantedo

Torna su
SondrioToday è in caricamento