rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
l'interrogativo

La città di Sondrio è pronta per Omicron? L'interrogazione del Pd

La risposta dell'Amministrazione comunale durante il prossimo consiglio comunale

Il Comune di Sondrio è pronto ad affrontare l'arrivo della variante covid-19 Omicron? A domandarselo il Partito Democratico cittadino con un'interrogazione a cui l'Amministrazione comunale darà risposta lungo il prossimo Consiglio comunale, in programma venerdì 28 gennaio 2022.

"Considerato che l'Istituto Superiore della Sanità ha segnalato l’alta contagiosità della variante Omicron e si è assistito ad un veloce e notevole aumento di contagi anche nella nostra città, le strategie per contrastare e ridurre il diffondersi del visrus SARS-CoV-2, oltre alla vaccinazione, sono rimaste le stesse anche per questa nuova variante dunque, distanziamento, mascherine soprattutto al chiuso e in ambienti affollati" hanno evidenziato i democratici Roberta Songini e michele Iannotti. 

"Nonostante l’arrivo della variante sia stata annunciato sembra invece siamo stati colti di sorpresa e si è assistito impotenti all’aumento dei contagi. Quali misure e quanti controlli sono stati adottati dalla polizia locale per far rispettare le regole in vigore e di conseguenza contrastare il diffondersi del virus" è la domanda che i Dem sottoporranno alla Giunta Scaramellini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La città di Sondrio è pronta per Omicron? L'interrogazione del Pd

SondrioToday è in caricamento