rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Politica

Letizia Moratti ha presentato simbolo e lista per le elezioni regionali

Con "i colori della Lombardia" prende il via la campagna elettorale dell'ex vicepresidente regionale

Ha preso il via domenica mattina alle Stelline di Milano la campagna elettorale di Letizia Moratti per la presidenza di Regione Lombardia. “Sono i colori della Lombardia a campeggiare nel simbolo della mia lista 'Letizia Moratti Presidente'. Il verde delle pianure e delle colline delle nostre montagne, l’azzurro dei laghi e dei fiumi di questa terra. Nelle linee curve ritroviamo anche l’energia del movimento e un’ideale festa di bandiere”. Così Letizia Moratti nello svelare il logo della lista che prenderà il suo nome, alla quale si affiancheranno a sostegno liste civiche e Terzo polo. Un simbolo forte, che richiama all’identità lombarda, e che farà da sfondo a una campagna elettorale che sarà condotta all’insegna di una visione innovativa, pragmatica e concreta della Lombardia. 

Introdotti dall’avvocato Adriana Pozzi, presidente dell’associazione Lombardia Migliore, sono intervenuti Rossano Carrisi, presidente della Federazione volontari del soccorso Lombardia e consigliere zonale della Rete nazionale misericordia e solidarietà, Serena Agostini, amministratore delegato di Virma Spa di Vimercate, il professor Andrea Beretta Zanoni, ordinario di Economia Aziendale, al lavoro da tempo per scrivere il programma elettorale. E poi ancora Matteo Grossi, sindaco di Sant’Angelo in Lomellina, Vidal Silva, operatore del terzo settore e Andrea La Manna studente di Linguaggi dei media all’Università Cattolica di Milano.

È toccato quindi a Manfredi Palmeri, presidente del gruppo consiliare Polo Civico – Lombardia Migliore, introdurre sul palco Letizia Moratti e presentare insieme il simbolo della campagna. “La mia candidatura civica forte dell’ascolto dei territori – ha osservato Letizia Moratti – ci permetterà di affrontare le importanti sfide che abbiamo davanti. Penso alla transizione digitale e a quella ambientale, in particolare alla messa in sicurezza del nostro territorio che la tragedia a Ischia ci ha drammaticamente ricordato. Sarà fondamentale l’implementazione delle infrastrutture, in particolare del trasporto pubblico, il rilancio delle piccole-medie imprese, la garanzia di equità sociale soprattutto in tema di sanità pubblica, la crescita inclusiva, gli investimenti nella competitività”.

“Sfide – ha concluso Moratti – che possono e devono essere vinte attraverso azioni concrete, che vadano oltre gli schieramenti e le etichette dei partiti”. Nelle prossime settimane in programma una fitta agenda di appuntamenti sul territorio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Letizia Moratti ha presentato simbolo e lista per le elezioni regionali

SondrioToday è in caricamento