rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Svolta inattesa / Grosio

Elezioni comunali 2024: Alessio Strambini non correrà per il ruolo di sindaco a Grosio

Sosterrà, invece, il candidato in un'altra località valtellinese

Non ci sarà una terza lista a Grosio in vista delle elezioni comunali dell'8 e 9 giugno prossimi, almeno non con il nome di Alessio Strambini quale candidato sindaco. Dopo che il suo nome ra molto circolato, e non solo nelle ultime settimane, in paese, sui social e anche sulla stampa, è lo stesso Strambini a mettere la parola fine a questa ridda di voci:

"Sono in molti a chiedere se ci sarà una terza lista a Grosio, una lista alternativa a quella del sindaco uscente Gian Antonio Pini e a quella di recente apparizione che vede come capolista Domenica Besseghini, sponsorizzata da Antonio Pruneri e Carlo Toini. Una lista che porta il mio nome però, dopo i diversi proclami da tre anni a questa parte sui social media e sulla stampa locale, non ci sarà, almeno non a Grosio - ha spiegato Strambini -. Varie le ragioni che hanno portato a questo scenario che cercherò qui di sintetizzare. Negli ultimi mesi ho cercato di aggregare persone diverse per età anagrafica, competenze professionali, carisma ed empatia ma l'essermi trasferito da qualche tempo in un paese vicino a Sondrio non ha certo agevolato il compito. Lo ha semmai reso più arduo perchè circa quaranta chilometri e tre quarti d'ora d'automobile sono tanti e sono pochi ma per vivere davvero una realtà bisogna tornarci tutte le sere. Se i rapporti possono essere mantenuti anche per telefono e tramite le varie chat (Whatapp e Messenger solo per citare quelle più utilizzate) per capire le dinamiche e i contesti bisogna essere posizionati sul territorio. "Sai perchè vivo qui? Per essere presente" se vogliamo citare una battuta del boss Sonny tratta dal film Bronx".

La rinuncia alla candidatura a Grosio non toglie però Alessio Strambini dal panorama delle imminenti elezioni amministrative in provincia di Sondrio e ad annunciare dove correrà è lui stesso: "Non ho però abbandonato le velleità politiche e l'ambizione di far parte di una squadra che concorra alle prossime amministrative. Per questo, sondando il terreno della zona dove ora risiedo, è stata trovata un'intesa con Lorenzo Giana, candidato sindaco a Chiuro - ha svelato Strambini -. Visioni simili riguardo a temi amministrativi, medesime motivazioni e voglia di mettersi in campo per il bene della comunità, sintonia d'intenti nei rapporti interpersonali hanno suggellato l'accordo tra me e Lorenzo. La mia presentazione ufficiale avverrà nella serata di domani, sabato 13 aprile, alle ore 20 nell'auditorium comunale di Chiuro".

Al termine della manifestazione, sempre negli spazi dell'auditorium, il candidato sindaco Lorenzo Giana e l'esperto di unioni e fusioni di Comuni Federico Gusmeroli dialogheranno nella conferenza intitolata "Chiuro e Castello Dell'Acqua. Perchè questa ri-unione?".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali 2024: Alessio Strambini non correrà per il ruolo di sindaco a Grosio

SondrioToday è in caricamento