rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Danni ingenti

Danni per il temporale alla stazione di Monza: pesanti disagi alla circolazione ferroviaria

Per raggiungere Milano oppure tornare in Valtellina dal capoluogo di regione è necessario transitare da Bergamo

I temporali e le forti raffiche di vento di questo pomeriggio hanno provocato danni alla stazione di Monza che, attualmente risulta chiusa alla circolazione ferroviaria in attesa che i tecnici di Rfi, che sono al lavoro, ripristinino la linea.

Essendo quello della città brianzola un nodo cruciale per la circolazione ferroviaria da Milano alla Valtellina e viceversa, sono notevolissimi i disagi sulla linea Tirano-Milano: diversi treni sono stati cancellati nel corso del pomeriggio di oggi e, proprio a causa della chiusura momentanea della stazione di Monza, per raggiungere la provincia di Sondrio o arrivare a Milano dalla Valtellina è necessario utilizzare i treni della linea Lecco-Bergamo e poi, proprio da Bergamo arrivare a Milano.

Inevitabile, dunque, un aumento considerevole dei tempi di percorrenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danni per il temporale alla stazione di Monza: pesanti disagi alla circolazione ferroviaria

SondrioToday è in caricamento