Riqualificazione quasi completata

Sondrio, con la Via dei Palazzi si valorizza il nucleo storico della città

Concluso il quarto lotto dell'intervento di riqualificazione e a breve sarà attivo anche un percorso interattivo con la realtà aumentata

Due lotti realizzati nel 2022 e altrettanti quest'anno, per un totale di quattro, a completare il progetto della Via dei Palazzi, voluto dall'amministrazione comunale per riqualificare e valorizzare l'antico attraversamento della città, da piazzetta Carbonera a piazza Quadrivio. Dopo la riapertura ai pedoni, che risale a qualche giorno fa, da ieri anche la circolazione delle auto, limitata agli autorizzati, è stata ripristinata con la possibilità di accedere e transitare in piazza Quadrivio.

"I lavori sono terminati, mancano soltanto pochi dettagli - spiega l'assessore all'urbanistica, all'ambiente e alla mobilità Carlo Mazza -: i tempi sono stati rispettati e siamo molto soddisfatti di come è stato realizzato un progetto al quale teniamo molto. Soprattutto mi ha fatto piacere il convinto apprezzamento dei residenti, alcuni dei quali hanno espresso il desiderio che la bella pavimentazione non venga rovinata dalla segnaletica orizzontale e dai parcheggi. Tanti cittadini si sono complimentati per l'intervento  pienamente riuscito auspicando che venga replicato in altre zone".

Gli interventi

Il progetto prevedeva la sostituzione della pavimentazione in porfido trentino, circa 1500 metri quadrati, con ciottoli di fiume abbinati a un camminamento laterale lastricato in pietra di Luserna per facilitare il movimento delle persone con difficoltà motorie. L'intervento si completerà con l'illuminazione monumentale lungo l'intero tratto e con la realizzazione di un percorso interattivo sviluppato con la tecnologia della realtà aumentata che consentirà di accedere a contenuti multimediali sulla città per un nuovo modo di interagire con l'area urbana. 

"Il primo, fondamentale passo per la valorizzazione di questa zona di Sondrio è stato compiuto - conclude l'assessore Mazza -. Riqualificata la pavimentazione e in vista della nuova illuminazione e della realtà aumentata auspichiamo che i proprietari degli immobili che insistono sulla Via dei Palazzi intervengano sulle facciate per esaltare le peculiarità di antiche dimore di pregio che raccontano la storia di Sondrio e che nei locali sfitti possano trovare posto attività commerciali e artigianali".

Già al centro di eventi che l'hanno rivelata a residenti e turisti, la Via dei Palazzi, con i suoi suggestivi scorci, i portali e gli androni farà da scenario a "Calici d'autore", l'evento in programma il 6 agosto organizzato dal Consorzio di Tutela Vini di Valtellina ad anticipare Calici di stelle. Per l'occasione, nove ristoratori prepareranno una cena in quattro tappe da gustare nella suggestiva atmosfera delle vie appena riqualificate.

Uno scorcio di piazzetta Quadrivio rimessa a nuovo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondrio, con la Via dei Palazzi si valorizza il nucleo storico della città
SondrioToday è in caricamento