rotate-mobile
Mobilità dolce

Sentiero Rusca: in autunno percorribile il nuovo tratto tra Ponchiera e Arquino

Allo studio anche il collegamento con il centro città attraverso la Salita Ligari e Castello Masegra

I lavori sono iniziati da pochi giorni e termineranno in autunno: il nuovo tratto da Ponchiera ad Arquino consentirà a pedoni e ciclisti di percorrere in totale sicurezza il Sentiero Rusca, godendo del panorama che si apre sul Mallero. L'opera, del costo di 339 mila euro, interamente finanziata nell'ambito del progetto Interreg "Liveliness", che vede il Comune di Sondrio capofila per la parte italiana, si inserisce nel progetto più ampio di potenziamento e messa in sicurezza della rete ciclabile in città e nelle frazioni.

A lavori in corso di un tratto, un altro è già allo studio per connettere il centro attraverso la Salita Ligari, fino a Castello Masegra e all'ex cotonificio Fossati. "Questo nuovo tratto che sarà percorribile in autunno - spiega l'assessore all'urbanistica, alla mobilità e all'ambiente Carlo Mazza - rappresenta per noi il punto di partenza, non di arrivo, per potenziare il Sentiero Rusca che si interrompe proprio sul territorio comunale, dove prevede percorsi promiscui. Il nostro obiettivo è di collegare il centro per dare continuità alla rete ciclabile, dal Sentiero Valtellina al Sentiero Rusca, dall'Adda alla Valmalenco. La strada comunale Ponchiera-Arquino risulta pericolosa per il passaggio delle biciclette e con questo intervento, e con la sistemazione dell'incrocio al Moncucco, i cui lavori inizieranno nei prossimi mesi, a partire dall'autunno allungheremo ulteriormente il tratto riservato a ciclisti e pedoni".

Un nuovo itinerario da proporre a residenti e turisti per raggiungere una zona sempre più frequentata dopo l'inaugurazione della passerella sulle Cassandre del Mallero, magari partendo dalla ciclostazione dove è possibile noleggiare e-bike.

Il tracciato

L'ipotesi individuata dall'amministrazione comunale, ovvero il passaggio sopra le condotte forzate della centrale di Arquino, si è concretizzata per la disponibilità di Enel che ha autorizzato l'utilizzo del canale di gronda, già asfaltato. Il nuovo tratto del Sentiero Rusca in corso di realizzazione si sviluppa dall'intersezione fra la strada comunale che collega Ponchiera e Arquino e la via di accesso alla centrale idroelettrica. Dal parcheggio dell'impianto prosegue verso le condotte forzate, che saranno superate con l'installazione di una passerella pedonale in metallo. Il percorso raggiunge quindi l'imbocco del tratto sopra il canale e continua fino a ricongiungersi con la strada comunale. In corrispondenza del torrente Antognasco verrà installata un'altra passerella metallica.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sentiero Rusca: in autunno percorribile il nuovo tratto tra Ponchiera e Arquino

SondrioToday è in caricamento