menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley, Auxilium: una settimana da dimenticare

Da dimenticare le partite che hanno visto impegnate le formazioni Auxilium

Vittoria al tie break infrasettimanale per l’Under 18 Auxilium Boomerang, che non è tuttavia riuscito a conquistare i punti necessari per prendere parte alla fase conclusiva del torneo, andata in scena domenica a Tresivio. Da dimenticare anche le partite che hanno visto impegnate le formazioni Auxilium nei campionati Pgs.

La prima ad essere scesa in campo nei giorni scorsi, infrasettimanalmente, è stata l’Auxilium Boomerang che nell’ultima gara della regular season del campionato provinciale Under 18 ha conquistato una inutile vittoria contro il Delebio Roofrox per 3 a 2 (25/20, 25/18, 23/25, 24/26, 15/13). Per accedere alla final-four in programma domenica scorsa a Tresivio il gruppo allenato da Filippo Salerno avrebbe infatti dovuto uscire vincitore per 3-0 o 3-1 e l’inizio aveva lasciato presagire all’impresa. Sul 2 a 0 a proprio favore, capitan Romeri e compagne hanno però sprecato un netto vantaggio nel terzo e quarto set permettendo la rimonta al Delebio sconfitto infine solo al tie break. Ancora una volta le sondriesi non si sono dimostrate ciniche e determinate, come successo più volte in questa stagione, nei momenti decisivi dell’incontro, soprattutto con le giocatrici più rappresentative del proprio roster.

Domenica amara per entrambe le squadre dell’Auxilium impegnate nel regionale P.G.S. Il sogno di salire sul podio lombardo si è infranto nei quarti di finale del campionato Under 16. Lo Scieghi Assicurazioni, già sconfitto all’andata per 3 a 0, ha infatti rimediato lo stesso punteggio anche nella sfida casalinga contro il Cem Torricelli di Milano. Capitan Locatelli e compagne erano chiamate ad una prestazione d’orgoglio per ribaltare il passivo dell’andata, ma la risposta del gruppo sondriese è stata davvero negativa. Mai in vantaggio, fallose in tutti i fondamentali, addirittura svogliate in alcune fasi dell’incontro le sedicenni di casa Auxilium non sono mai entrate in partita uscendo a testa bassa alle soglie delle semifinali.

Dopo un argento ed un bronzo regionali nelle ultime due stagioni e soprattutto dopo aver conquistato ben due titoli nazionali, l’Auxilium abdica nella categoria Propaganda PGS. Le atlete tredicenni, griffate Gamag, che quest’anno rappresentavano il sodalizio sondriese nella Don Bosco Cup, sono state nettamente sconfitte, in quel di Groppello d’Adda dalle padrone di casa del New Volley Adda. Per passare il turno capitan Buglio e compagne dovevano ribaltare il 2 a 3 casalingo incassato nella gara di andata, ma le milanesi hanno offerto una grande prestazione dimostrandosi nettamente più forti tanto da imporsi con un meritato 4 a 1, candidandosi così come logica pretendente al titolo regionale di categoria.


 

Formazioni

P.G.S. AUXILIUM “GAMAG”: C. Piani, L. Della Patrona, A. Nana, G. Negrini, L. Pellegrini, V. Buglio (cap.), E. Tognini, M. Moroni, S. Fanchi, A. Boscacci. All.: C. Salerno, F. Salerno   

P.G.S. AUXILIUM “SCIEGHI Assicurazioni”: S. Fistolera. E. Locatelli (cap.), S. Schena, S. Giacon, G. Bordoni, E. Fangio, V. Marinova, N. Garaphetians, S. Saladini, A. Opreni. All: F. Salerno – C. Salerno

P.G.S. AUXILIUM “BOOMERANG”: F. Romeri (cap.), S. Fistolera. E. Locatelli, F. Narducci, M. Bona, N. Marconato, A. Opreni, G. Quattrini, S. Saladini, S.Schena, K. Ostronina. All: F. Salerno – C. Salerno – Dirigente accompagnatore: S. Spinelli.

P.G.S. AUXILIUM “ANDYTIMES”: A. Boscacci, E. Tognini, G. Negrini, A. Nana, S. Fanchi, C. Piani, V. Buglio, A. Arioli. G. Ioli, M. Gianesini (cap.), L. Della Patrona, L. Pellegrini. All.: C. Salerno, F. Salerno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Chiuro in lutto, il covid si è preso don Attilio Bianchi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento