menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il terzetto vincente (Foto di www.sportdimontagna.com)

Il terzetto vincente (Foto di www.sportdimontagna.com)

Trofeo Vanoni, a Morbegno suona ancora la marsigliese

La Francia di Jean Claude Louison vince ancora il "mondiale delle foglie morte". Sul podio anche Recastello e Orobie

I ragazzi di Jean Cloud Louison si impongono per la quarta volta sul tracciato del Trofeo Vanoni. Più di mille gli atleti in gara - considerando anche le prove giovanili della mattina - per la 59ª edizione di una grande classica. Il popolo della corsa in montagna e un grande afflusso di pubblico hanno sfidato la pioggia che come annunciato è arrivata puntuale alle 14, proprio in contemporanea con la partenza della prima frazione.

Pronti via e Jan Janu, atleta della Repubblica Ceca, ha provato ha replicare quanto fatto da Pavla Shorna la mattina assottigliando il gruppo di testa. La gara è però entrata nel vivo solo nella seconda frazione, quando la Francia è salita in cattedra sfruttando l’omogeneità di un terzetto ben assortito. Adrien Michaud ha staccato i diretti avversari e lanciato verso il successo finale Fabien Demure che, in assenza di capitan Julien Rancon  si è goduto gli applausi all'arrivo di Via Vanoni.

Sul podio anche due ragazzi di casa rispettivamente al secondo e terzo posto con le maglie di due squadre bergamasche: Francesco Della Torre e Mirco Bertolini che rispettivamente militano nelle fila di Recastello Radici e Gs Orobie.    

Per consultare tutte le classifiche clicca qui.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento