rotate-mobile
Vittoria di spessore

Scialpinismo: Giulia Murada è campionessa italiana Vertical

Tra gli uomini, terzo posto di Michele Boscacci. Le società valtellinesi fanno incetta di titoli anche a livello giovanile

Era tra le favorite della vigilia e non ha deluso le attese: dopo i podi in Coppa del Mondo, Giulia Murada ieri si è laureata campionessa italiana vertical nella prova disputata nella ski area Paganella in Trentino. L'atleta valtellinese ha letteralmente dominato la gara femminile, chiudendo con il tempo di 32'29"5 e tenendo la prima posizione dal primo all'ultimo metro.

Dietro la 24enne di Albosaggia, distanziata di 22", secondo posto per Giulia Compagnoni di Valfurva. "È stata per me una gara regolare. Sono stata davanti ed ho cercato di controllare la situazione - ha commentato Giulia Murada al sito ufficiale della Fisi -. Mancava la mia compagna di squadra Alba De Silvestro, che è influenzata, e così ho impostato il mio ritmo vincendo su un tracciato molto tecnico. Un gran bel vertical, duro come deve essere".

La prova maschile

Nella prova maschile, Michele Boscacci si è presentato al via per difendere il titolo italiano conquistato l'anno scorso: il forte atleta valtellinese, detentore della Coppa del mondo, non è riuscito a imporsi nuovamente, ma ha comunque chiuso la sua prova al terzo posto a soli 10" di distacco dal vincitore, il trentino Federico Nicolini. Per quanto riguarda gli altri atlteti della provincia di Sondrio in lizza, quinto Robert Antonioli a 47" e sesto Nicolò Ernesto Canclini a 52".

I giovani

Le soddisfazioni per gli atleti e le società della provincia di Sondrio, comunque, non si sono limitate alla prova riservata agli Assoluti. Anche a livello giovanile, infatti, sono arrivati ottimi risultati: Davide Sambrizzi dello Sci club Alta Valtellina si è laureato campione italiano Under 20; Erik Canovi della Polisportiva Albosaggia e Melissa Bertolina hanno invece trionfato tra gli Under 18, su un percorso con 455 metri di dislivello. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scialpinismo: Giulia Murada è campionessa italiana Vertical

SondrioToday è in caricamento