rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
A Rimini

Ginnastica artistica: Martina Gianatti è campionessa italiana al volteggio

L'atleta della Nuova Sondrio Sportiva ha conquistato il titolo a Rimini, nel corso della manifestazione "Ginnastica in festa"

Grande soddisfazione per la Nuova Sondrio Sportiva alla Festa della ginnastica, manifestazione tenutasi nei giorni scorsi a Rimini: Martina Gianatti si è infatti laureata campionessa italiana al volteggio nella sua categoria d'appartenenza.

L'atleta valtellinese ha aperto la finale nazionale con il botto al volteggio dove è balzata subito in testa, e a metà gara (dopo le parallele asimmetriche ) ha avuto la certezza di essere matematicamente sul podio. A questo punto Martina Gianatti ha eseguito un esercizio alla trave piuttosto controllato, per non rischiare errore, e al corpo libero, emozionata per la consapevolezza di quello che sarebbe accaduto a breve, ha sorriso con gioia ad ogni movimento concludendo sesta, a un decimo e mezzo dalla medaglia. Martina ha chiuso in nona posizione nella classifica all around, ma, soprattutto, come detto, si è aggiudicata il titolo di campionessa italiana la volteggio.

Le compagne di squadra

La prima ginnasta a scendere in pedana  è stata Emma Filippucci che ha partecipato al campionato individuale LD Junior 2. Emma ha fatto una gara sicura di se ed è felice della sua prestazione, soprattutto di aver stoppato l’avvitamento dietro al corpo libero. Chiude 27esima con un buon nono posto al volteggio. Chiara Amonini tra le Senior di prima fascia mette in pedana il suo cuore che la porta ad essere tra le migliori interpreti al corpo libero guadagnando un prestigioso settimo posto a soli due decimi dal bronzo e tre dall’oro. In classifica generale è 35esima: purtroppo Chiara e Emma pagano un errore alla trave senza il quale nel concorso assoluto sarebbero state nella top ten. 

Le compagne di squadra più giovani Maddalena Coiroli e Maddalena Canova hanno gareggiato con lo stesso programma ma tra le Allieve di terza fascia. Per Coiroli è stato un turbinio di emozioni perché era la prima volta che gareggiava in un contesto nazionale. Questo debutto coincideva con il ritorno alle competizioni dopo un infortunio al gomito lo scorso settembre. Maddalena ha gareggiato con impegno e serenità ritrovando l’adrenalina di gara dopo 20 mesi; chiude settima alla trave e ottava assoluta. Canova presenta il suo programma completo e non sbaglia nulla. Maddalena nell’ all around è sesta e ottiene la medaglia di bronzo virtuale al corpo libero: virtuale perché il suo corpo libero ha ottenuto il terzo punteggio ma causa pari merito all’interno delle prime posizioni del podio, per regolamento scivola in quarta posizione. 

Le ragazze della Nuova Sondrio sportiva

In rappresentanza della sezione maschile il ginnasta Gabriel Bianchini ha gareggiato nella livello C tra gli Allievi di seconda fascia. Prima esperienza nazionale in questo difficile campionato sul giro completo dei sei attrezzi: corpo libero, funghetto, volteggio, parallele pari, sbarra e mini trampolino. Gara pulita e lineare fino al quarto attrezzo dove un errore mai commesso non permette di andare a medaglia sul concorso assoluto;Gabriel chiude la gara al quinto posto.

A livello specialistico Bianchini ottiene un prestigioso e meritato terzo punteggio al volteggio e diventa vicecampione nazionale al mini trampolino. Durante la manifestazione le ragazze hanno avuto il piacere di incontrare la squadra italiana (ospite a Sondrio tre anni fa) campione d’Europa, con la quale si sono intrattenute per qualche chiacchiera, foto e autografi mentre Gabriel ha potuto assistere dal vivo all’esibizione a sorpresa di quella maschile (vicecampione d’Europa ) sul campo gara dove era pronto per gareggiare. Un ritardo di un'ora non previsto, ma sicuramente che rimarrà nel cuore. La delegazione degli atleti è stata completata dagli istruttori Noemi Bordoni e Giulia De Carli.

Gabriel Bianchini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ginnastica artistica: Martina Gianatti è campionessa italiana al volteggio

SondrioToday è in caricamento