rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
le gare / Chiesa in Valmalenco

Tutto pronto in Valmalenco per la coppa del mondo di sci freestyle

Dopo le Olimpiadi in arrivo in Valmalenco il gotha del FIS Dual Moguls. Il programma

La coppa del mondo di sci  freestyle di scena in Valmalenco. Il prossimo fine settimana (dal 10 al 12 marzo) si preannuncia tutta da gustare, sia dal punto di vista del pubblico, sia nel merito sportivo. La pista del “Dosso”, nel cuore dell'Alpe Palù, sita a duemila metri sopra Chiesa Valmalenco, è infatti la ribalta naturale che da anni ospita le “gobbe” delle più prestigiose sfide internazionali FIS, e si propone in favore di un anfiteatro naturale dove le centinaia di sciatori del weekend possono assistere alle gare cogliendone la piena spettacolarità.

Non potevano di certo mancare a questa prova i top della finale olimpica: l’oro Walter Wallberg (SWE), l’argento Mikael Kingsbury (CAN), ed il bronzo Ikuma Horishima (JPN) tra i maschi; mentre tra le donne spiccheranno l’oro Antony Jakara (AUS) e l’argento Jaelin Kauf (USA). Al via anche la vincitrice delle ultime 4 Coppe del Mondo di Moguls la francese Perrine Laffont.  Spettacolarità garantita per il numero e la qualità dei Team nazionali attesi in Valmalenco, per complessivi 70 partecipanti previsti, tra maschi e femmine.

Definita “esemplare” dal FIS Race Director Freestyle Andrea Rinaldi: “Una risposta immediata e perfetta quella che si riceve dalla Valmalenco, con la sua riconosciuta organizzazione esemplare e con le comprovate capacità tecniche nella preparazione delle piste. Il livello agonistico sarà molto alto, come pure quello dello spettacolo assicurato al pubblico che si affaccerà alle gare”.

Evento di primo piano

Un'organizzazione che oltre alla Valmalenco Bernina Ski Resort, il Consorzio Turistico di Sondrio e Valmalenco, e i Comuni della valle vede a sostegno diversi partner privati, capitanati da Creval-Crédit Agricole Italia. “La FIS Dual Moguls World Cup rappresenta per la Provincia di Sondrio una vetrina importante e distintiva nel panorama sportivo mondiale che evidenzia la rilevanza del territorio anche in vista delle gare olimpiche che la Valtellina ospiterà nel 2026" ha commentato Umberto Colli, vice direttore generale Creval- CAI.

"Per Crédit Agricole Italia - di cui Creval è parte - è un onore supportare questa iniziativa che rimarca il forte sodalizio con il territorio di appartenenza e valorizza l’impegno, la dedizione e la passione di giovani talenti. Crédit Agricole è una banca '100% umana e 100% digitale' che coniuga la vicinanza a un modello di servizio evoluto apprezzato da tutti i clienti e in particolare dai giovani. Ci auguriamo che i valori di uguaglianza, diversità e inclusione promossi all’interno del mondo sportivo, possano essere di ispirazione alla collettività in particolare nel contesto storico che stiamo vivendo" ha concluso Colli. 

locandina2022_mogul-2

Il programma completo

Giovedì 10 Marzo
Alpe Palù - dalle 10,00 alle 14,30 - Prove libere M/F Dual Moguls dei Team accreditati

Venerdì 11 Marzo
Alpe Palù - dalle 10,00 alle 14,30 - Prove libere M/F Dual Moguls dei Team accreditati
Via Roma – dalle 17,00 alle 20,00 - Cerimonia d’apertura e a seguire “Pasta Party”

Sabato 16 Marzo
Alpe Palù - dalle 10,00 alle 16,30 – Finali M/F Dual Moguls

Gli orari potranno subire cambiamenti secondo esidgnze organizzative

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutto pronto in Valmalenco per la coppa del mondo di sci freestyle

SondrioToday è in caricamento