Sport

Calcio, il Como in ritiro a Bormio a luglio

I lariani, neopromossi, prepareranno in Alta Valle il loro ritorno in serie B

Il Como calcio ha scelto Bormio per preparare al meglio il suo ritorno in serie B: i lariani, neopromossi in cadetteria dopo essersi aggiudicati il girone A di serie C davanti all'Alessandria, raggiungereanno l'Alta Valle per il loro ritiro estivo il prossimo 9 luglio.

I giocatori e tutto lo staff del Como alloggeranno all'Hotel Palace, mentre la sede degli allenamenti sarà il campo sportivo comunale, grazie anche alla collaborazione dell'Unione Sportiva Bormiese.

I precedenti

Bormio, le sue strutture e il suo ambiente in alta quota sono, ormai da anni, molto gettonati tra le società di calcio professionistiche: basti pensare che il Torino ha svolto proprio a Bormio i suoi ultimi ritiri estivi prima dello scoppio della pandemia e, prima ancora dei granata, a fine anni '90 era stata la Fiorentina di Gabriel Omar Batistuta a preparare la sua stagione di serie A e nelle coppe europee in Valtellina.

L'ospite "sfumato"

Prima ancora del Como, a prendere contatti con l'Us Bormiese per svolgere il ritiro estivo a Bormio era stato il Monza del presidente Berlusconi e del nuovo tecnico Giovanni Stroppa. Le trattative sembravano avviate verso la fumata bianca, ma poi non si sono concluse in maniera positiva. Poco male, comunque, visto che a Bormio tra poco meno di un mese tornerà comunque il calcio di altissimo livello.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, il Como in ritiro a Bormio a luglio

SondrioToday è in caricamento