rotate-mobile
Una vita nel commercio

Regione Lombardia premia 12 attività storiche della provincia di Sondrio

La cerimonia oggi a Milano alla presenza dell'assessore Guido Guidesi

Oggi a Milano l'assessore regionale allo sviluppo economico Guido Guidesi ha premiato 161 nuove attività storiche, di cui 12 in provincia di Sondrio. Si tratta di negozi, strutture ricettive e "insegne" con più di 40 anni d'attività che, già nello scorso mese d'ottobre, avevano ricevuto la comunicazione dell'ottenimento di questo riconoscimento.

A essere premiati sono stati:

Ardenno, Fondrini Pianeta Casa (1959), Negozio Storico, Storica Attività

Bormio, Clem Market (1973), Negozio Storico, Storica Attività

Caspoggio, Il Frutteto e l'Orto (1946), Negozio Storico, Storica Attività

Chiavenna, Mariconti L'Arte del Regalo (1959), Negozio Storico, Storica Attività

Piuro, Alimentari Battistessa (1981), Negozio Storico, Storica Attività

Prata Camportaccio, Gianinalli Arredi Progetti e Forniture per Interni (1954), Bottega Artigiana Storica, Storica Attività Artigiana

Sondrio, Telerie Balgera (1968), Negozio Storico, Storica Attività

Teglio, Macelleria Fratelli Giumelli (1947), Negozio Storico, Storica Attività

Teglio, Ristorante La Corna (1959), Locale Storico, Storica Attività

Val Masino, Ristorante Genzianella (1972), Locale Storico, Storica Attività

Val Masino, Ristorante Rustichella (1973), Locale Storico, Storica Attività

Valdisotto, Ristorante Chalet dei Rododendri (1960), Locale Storico, Storica Attività

Tradizione proiettata nel futuro

"Un giorno di festa in cui diciamo grazie a quei lombardi che, con sacrificio e passione, portano avanti, da oltre 40 anni, le loro attività che rappresentano presidi socioeconomici fondamentali per le comunità e i territori. - ha sottolineato l'assessore regionale Guido Guidesi - La loro tradizione porta la Lombardia nel futuro".

Tra l'altro la cerimonia di premiazione è stata anche l'occasione per annunciare il nuovo bando regionale dedicato proprio alle attività storiche: "Il valore e l'importanza che Regione assegna a queste attività viene dimostrato con un bando specifico del valore di 4 milioni di euro che apre domani mercoledì 15 dicembre. - ha proseguito Guidesi - Per tutte le informazioni sulla misura "Imprese storiche verso il futuro 2022" è possibile consultare il sito web imprese.regione.lombardia.it".

Il bando

Una misura alla quale, tra le altre, potranno accedere le 12 attività storiche premiate oggi e le 15 che, invece, hanno ricevuto il riconoscimento la scorsa estate. La misura è finalizzata a supportare le attività storiche e di tradizione iscritte nell'elenco regionale che intendono realizzare interventi finalizzati a restauro e conservazione di beni immobiliari, insegne, attrezzature, macchinari, arredi, finiture e decori originali legati all'attività storica; sviluppo, innovazione e miglioramento della qualità dei servizi; maggiore attrattività dei centri urbani e dei luoghi storici del commercio, valorizzazione di vie storiche e itinerari turistici e commerciali; passaggio generazionale e trasmissione di impresa.

Il bando mette complessivamente a disposizione 4 milioni di euro a fondo perduto a parziale copertura delle spese sostenute per impianti, attrezzature, restauri, riqualificazione, interventi di efficientamento energetico, software e soluzioni digitali. Il contributo a fondo perduto è concesso sino al 50% delle spese ritenute ammissibili nel limite massimo di 30mila euro. L'investimento minimo dovrà essere pari ad almeno 5.000 euro per impresa.

Possono partecipare al bando le micro, piccole e medie imprese lombarde iscritte nell'elenco regionale delle attività storiche e di tradizione. Le domande possono essere presentate esclusivamente in modalità telematica sulla piattaforma https://webtelemaco.infocamere.it dal 15 dicembre 2021 fino al 28 febbraio 2022. Il testo completo del bando è pubblicato sul sito di Unioncamere Lombardia www.unioncamerelombardia.it. Per informazioni è possibile rivolgersi a: territorio@lom.camcom.it

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione Lombardia premia 12 attività storiche della provincia di Sondrio

SondrioToday è in caricamento