rotate-mobile
Violenza domestica / Villa di Chiavenna

Picchia la compagna e aggredisce i carabinieri: arrestato 33enne

L'uomo era già noto alle forze dell'ordine per diversi precedenti

I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Chiavenna e della Stazione di Villa di Chiavenna, alle prime luci dell'alba di ieri, sabato 19 agosto, hanno proceduto all’arresto di un 33enne di origini straniere residente a Villa di Chiavenna per i reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Violenza domestica

L’uomo, con diversi precedenti di polizia, nella notte tra venerdì e sabato, in stato di alterazione dovuta all’abuso di bevande alcoliche ha picchiato la compagna convivente provocandole alcune lesioni. La donna lo ha anche denunciato per il reato di maltrattamenti in famiglia.

I carabinieri, appena entrati nell’abitazione dove si erano precipitati su richiesta telefonica della donna, sono stati aggrediti dall’uomo che è stato subito bloccato, dichiarato in stato di arresto e di seguito condotto al carcere di Sondrio in attesa dell’udienza di convalida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la compagna e aggredisce i carabinieri: arrestato 33enne

SondrioToday è in caricamento