rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Colpevole individuato

Tentata rapina ai danni di un'anziana: arrestato un 19enne

L'episodio è avvenuto alla stazione degli autobus di Sondrio: in sole due settimane gli uomini della Questura hanno risolto il caso

Nel corso della mattinata odierna la Squadra Mobile di Sondrio ha tratto in arresto un ragazzo di 19 anni per il reato di tentata rapina verificatosi a Sondrio, in data 2 agosto, nei pressi della stazione degli autobus, ai danni di una signora di 82 anni.

L’arresto è stato effettuato in esecuzione di una misura cautelare in carcere disposta dal G.I.P.  del Tribunale di Sondrio, a seguito della richiesta della Procura della Repubblica di Sondrio.

La tentata rapina

Nel tardo pomeriggio del 2 agosto, il rapinatore, arrivato alla stazione degli autobus di Sondrio si è seduto su una panchina. Due signore anziane sono a loro volta arrivate in stazione e si sono accomodate vicino a lui; una di queste indossava al collo una catenina d’oro.

Pochi minuti dopo le signore si sono avviate verso l’autobus; a sua volta il rapinatore si è alzato dalla panchina e ha abbracciato da dietro una delle due signore, strappando violentemente la catenina d’oro dal collo. Lo strappo violento, però, ha provocato la rottura della catenina d’oro, impedendo al rapinatore di impossessarsene.

L’attività investigativa condotta dalla Squadra Mobile, attraverso le dichiarazioni dei testimoni e la visione degli impianti di sorveglianza, ha permesso di ricostruire in pochi giorni i fatti e arrivare all’identificazione del colpevole.

Il giovane, con precedenti per reati contro il patrimonio, tra cui reati furto con strappo e rapina, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale, falsa attestazione sull’identità personale, detenzione ai fini personali di sostanza stupefacente, al termine delle formalità di rito è stato condotto presso la Casa Circondariale di Sondrio, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentata rapina ai danni di un'anziana: arrestato un 19enne

SondrioToday è in caricamento