Ritrovato un cadavere nell'Adda

Vigili del fuoco al lavoro per recuperare una salma

I Vigili del Fuoco di Sondrio sono stati impegnati, nel tardo pomeriggio di martedì 9 luglio 2019, nel recupero di una salma, rinvenuta nell'area sottostante il ponte sul fiume Adda, situato all'altezza del territorio conunale di Fusine.

Si ipotizza che possa essere il corpo di Giulio Paganoni, il 73enne reo confesso dell'omicidio della sorella Andreina lo scorso aprile.


Il corpo trovato è di Giulio Paganoni

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Livigno: nasconde 84 litri di superalcolici nel camper ma viene fermato alla dogana in Valposchiavo

  • Morto un anziano intossicato in un incendio a Traona

  • Quanto costa la droga in Valtellina?

  • Giardini del centro proibiti e acqua per pulire l'urina: nuove regole a Sondrio per i proprietari dei cani

  • Ruinon, buone notizie per la Valfurva: lunedì iniziano i lavori per il ripristino della strada provinciale

  • Ecco il nuovo piano della sanità provinciale: Sondrio fulcro della rete di ospedali sul territorio

Torna su
SondrioToday è in caricamento