Cronaca

Disperso nei boschi di Mossini, si cerca il celebre alpinista Mario Conti

Dopo una passeggiata non rientrato a casa. Le ricerche avviate nella serata di martedì 14 novembre

Sono in corso a Sondrio, nel territorio del Monte Rolla, le ricerche di Mariolino Conti, il Ragno della Grignetta del quale non si hanno più notizie da ieri sera dopo un'uscita nei boschi in zona Mossini. Conti risiede da qualche tempo a Sondrio, dopo aver abitato a lungo a Mandello del Lario. L’allarme è scattato intorno alle 18 di martedì 14 novembre: la nota guida alpina era uscito di casa per una camminata nelle zone di Bassola e Ronchi, ma non è più rientrato a casa. I famigliari hanno così dato l'allarme.

Sul posto sono subito intervenuti i vigili del fuoco di Sondrio, i tecnici del Soccorso alpino, del Sagf della Guardia di Finanza e i volontari della Protezione civile. Dopo una breve sosta nella notte, le ricerche sono riprese all'alba di oggi. Coinvolto nelle ricerche aeree anche l'elicottero Drago dei vigili del fuoco giunto appositamente da Malpensa.

Classe 1944, Conti fa parte del gruppo dei Ragni di Lecco dal 1964. Con loro ha scritto pagine importanti della storia dell’alpinismo: ha un ricco curriculum fatto di arrampicate e spedizioni extraeuropee, tra cui la prima salita alla Ovest del Cerro Torre, in Patagonia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disperso nei boschi di Mossini, si cerca il celebre alpinista Mario Conti
SondrioToday è in caricamento