Brutto incidente / Mantello

Escavatore si ribalta: grave 35enne di Mantello

L'incidente è avvenuto questa mattina a Bonzeno, frazione di Bellano, in provincia di Lecco

Un ragazzo italiano di 35 anni e di origini marocchine, residente a Mantello si trova ricoverato in gravi condizioni in ospedale dopo un grave incidente occorsogli questa mattina a Bonzeno, frazione di Bellano, in provincia di Lecco.

Secondo quanto riportato dai colleghi di LeccoToday un escavatore si è ribaltato, sbalzando il conducente a terra da un'altezza superiore ai due metri. 

L'uomo che si trovava alla guida del mezzo, per l'appunto il 35enne italiano di origini marocchine, residente a Montello - ha subito un colpo violento, rimediando diversi traumi. Immediata è scattata la richiesta di aiuto al numero unico per le emergenze 112. Dalla centrale di Areu sono stati inviati a Bonzeno l'ambulanza del Soccorso Bellanese, un'autoinfermieristica e l'elicottero decollato dal Sant'Anna di Como. Sul luogo anche i vigili del fuoco del locale distaccamento, intervenuti con un'autopompa e una squadra Saf (Speleo alpino fluviale).

Caduta da un muretto

Stando alle prime ricostruzioni dell'incidente, le cui cause e dinamiche sono comunque ancora al vaglio dei carabinieri, il ribaltamento del piccolo escavatore avrebbe sbalzato l'uomo da un muretto piuttosto alto: come confermato dai medici di Areu, il malcapitato ha rimediato traumi alla testa, al volto e al torace ed è stato prima sedato e intubato, quindi trasportato dal personale del Soccorso Bellanese all'elisuperficie e successivamente trasferito via elicottero all'ospedale di Varese in codice rosso.

Sul luogo della caduta si sono trattenuti vigili del fuoco, carabinieri e tecnici di Ats Brianza per la messa in sicurezza e gli accertamenti del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escavatore si ribalta: grave 35enne di Mantello
SondrioToday è in caricamento