rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cronaca

Lancia l'amo sulla corrente elettrica, pescatore muore folgorato

L'assurda morte in Val Poschiavo domenica mattina

Domenica mattina, un pescatore ha perso la vita nell'elvetica Val Poschiavo, probabilmente per folgorazione. La mattina presto, l'uomo di 55 anni ed il figlio si erano recati a pescare nel torrente della Val Pednal, vallata laterale di quella poschiavina. Giunti sul posto avevano iniziato a pescare in due luoghi diversi. Verso le ore 8, il figlio, raggiungendo il padre in zona Clev, lo ha trovato esanime a terra.

In attesa dei soccorritori della Rega il giovane ha iniziato a praticare le manovre d'emergenza. Sfortunatamente il pescatore è spirato sul posto. La polizia cantonale sta indagando su quanto accaduto. Si ipotizza che il 55enne sia morto a causa di un forte shock elettrico. Probabilmente durante il lancio dell'amo in acqua avrebbe urtato i fili della corrente aerea rimanendo folgorato.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lancia l'amo sulla corrente elettrica, pescatore muore folgorato

SondrioToday è in caricamento