Cronaca Livigno

Malore in montagna, a Livigno perde la vita un 44enne valtellinese

L'uomo era impegnato in un'escursione alpinistica sul Monte Vago. Vani i soccorsi, allertati nelle prime ore della mattinata di oggi.

Malore fatale oggi nelle prime ore del mattino per un uomo valtellinese di 44 anni, impegnato in un'escursione alpinistica sul Monte Vago, nel territorio comunale di Livigno.

L'uomo, che faceva parte di un gruppo di escursionisti, aveva praticamente raggiunto la cima proprio del Monte Vago, a circa 3000 metri d'altitudine, quando ha accusato un malore e si è accasciato al suolo. Subito sono stati allertati i soccorsi, con l'allarme scattato attorno alle 6,20 di questa mattina: sono intervenuti gli uomini del Soccorso Alpino di Livigno ed è decollato anche l'elisoccorso da Como.

Il malore, un arresto cardiaco, è risultato però fatale per l'uomo, e i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Dell'accaduto sono stati informati anche i carabinieri della Compagnia di Tirano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore in montagna, a Livigno perde la vita un 44enne valtellinese

SondrioToday è in caricamento