Cronaca Villa di Chiavenna

Con la droga alla dogana: denunciato a Villa di Chiavenna

Nei guai un cittadino ceco proveniente dalla Svizzera

Sequestrata della droga al confine italo-svizzero. I funzionari dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, in servizio presso il valico di Villa di Chiavenna, in collaborazione con i militari della Tenenza della Guardia di Finanza di Chiavenna, hanno sequestrato 76 grammi di marijuana e hashish ad un cittadino di nazionalità ceca. La droga era occultata all'interno di un bagaglio trasportato dal viaggiatore, che proveniva dalla Svizzera.

L'uomo, fermato per un controllo, ha dichiarato che la sostanza era per uso personale. I controlli hanno permesso di rinvenire diverse scatoline metalliche contenenti la marijuana e l'hashish. Informata l'Autorità Giudiziaria, la sostanza è stata sottoposta a sequestro e il cittadino ceco è stato denunciato a piede libero per la violazione dell'articolo 73 del DPR 309/1990, che punisce la detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con la droga alla dogana: denunciato a Villa di Chiavenna
SondrioToday è in caricamento