rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Arma detenuta illegalmente / Villa di Chiavenna

Con un taser in valigia: uomo fermato alla dogana e denunciato

E' accaduto al valico di Villa di Chiavenna: l'arma è stata sequestrata

A seguito di un’operazione congiunta dei Militari della Tenenza della Guardia di Finanza di Chiavenna e dei Funzionari in servizio presso il Valico di Villa di Chiavenna, è stato sequestrato un taser a un uomo, perchè il possesso di quest'ultimo violava le norme vigenti sul possesso di armi.

Il taser era nascosto nel bagaglio personale e trasportato da un cittadino di nazionalità italiana proveniente dalla Svizzera e diretto in Italia a bordo di un’autovettura privata.

I funzionari operanti, sentito il magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Sondrio, hanno proceduto quindi al sequestro del taser e alla denuncia a piede libero dell'uomo per violazione in materia di possesso d’armi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con un taser in valigia: uomo fermato alla dogana e denunciato

SondrioToday è in caricamento