rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Lotta allo spaccio / Bormio

Arrestato a Bormio uno dei "grossisti della droga" della provincia di Como

L'uomo, con numerosi precedenti penali, era giunto in valle con un'auto di grossa cilindrata e aveva con sè quasi 5 mila euro in contanti

Continua l’attività di repressione della polizia di Stato contro lo spaccio di sostanze stupefacenti nella provincia di Sondrio. Nella tarda serata di ieri la Squadra Mobile della Questura di Sondrio ha arrestato un uomo straniero in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Como.

Gli agenti della Questura, quotidianamente impegnati nell’attività di osservazione, controllo e pedinamento in tutto il territorio provinciale, hanno rintracciato l’uomo in un appartamento di Bormio. L'uomo, irregolare sul territorio e con numerosi precedenti per spaccio di sostanze stupefacenti, era giunto a Bormio nel tardo pomeriggio a bordo di una macchina di grossa cilindrata presa a noleggio ed è ritenuto essere il grossista della droga nella zona della provincia di Como.

Le perquisizioni svolte nell’ambito dell’esecuzione dell’ordinanza cautelare hanno permesso di rinvenire 4.595 euro divise in banconote di vario taglio.

Al termine delle formalità di rito, il malvivente è stato condotto alla casa circondariale di Sondrio a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato a Bormio uno dei "grossisti della droga" della provincia di Como

SondrioToday è in caricamento