menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le fasi del soccorso

Le fasi del soccorso

Valfurva, salvati in parete dopo aver sbagliato strada

Due escursionisti stavano scendendo dal Pizzo Treséro quando sono rimasti bloccati

Due escursionisti, un uomo di 43 anni e una donna di 42, di origine italiana ma residenti a Lucerna, in Svizzera, sono stati soccorsi lungo il pomeriggio di sabato 20 luglio 2019 a Valfurva. Stavano scendendo dal Pizzo Treséro ma hanno sbagliato strada e sono rimasti bloccati in una zona in cui non riuscivano più ad andare avanti né a tornare indietro.

La Centrale ha attivato il Soccorso alpino, VII Delegazione Valtellina Valchiavenna, stazione di Valfurva, e il Sagf - Soccorso alpino Guardia di finanza. Non appena le condizioni meteorologiche lo hanno consentito, due tecnici sono stati imbarcati sull’elicottero, decollato da Bergamo, e sono saliti in quota insieme con l’équipe sanitaria e li tecnico Cnsas di elisoccorso. I due escursionisti erano illesi, sono stati trasportati nella piazzola del rifugio Berni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Val di Mello, dopo due anni iniziati i lavori per il sentiero per disabili

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento